Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Vita urbana in campagna

Grazie al progetto BASIS Vinschgau Venosta, nella caserma Druso di Silandro/I nascono spazi aperti adatti a ospitare eventi di ogni tipo, laboratori, enogastronomia e scambio. (c) BASIS Vinschgau Venosta

Drive-in, gara ciclistica in palazzo d’epoca, atelier: con il progetto «BASIS Vinschgau Venosta» nasce nell’Italia settentrionale, nel comune alto-atesino di Silandro, un centro di ispirazione.

«BASIS Vinschgau Venosta mette insieme economia e società, ricerca e cultura», racconta Hannes Götsch, iniziatore del progetto, che con il «Social Innovation Hub» del comune di Silandro, in Val Venosta, sta dando vita a un luogo dove questi valori prendono forma. L’ambientazione è la Caserma Druso. L’areale occupato dall’ex impianto militare, pari a complessivi quattro ettari e già ceduto dallo Stato alla Provincia, dal 2014 è passato al Comune. Ultimata nel 1937, negli anni di maggior utilizzo in caserma vivevano fino a 1.200 soldati. Lo sfruttamento militare è cessato alla fine degli anni Novanta.

La Caserma Druso ha ospitato provvisoriamente una pizzeria e una sala adibita a eventi e proiezioni cinematografiche. Götsch, iniziatore del progetto e silandrino di nascita, ha lavorato molti anni all’estero nel settore della produzione metallica, prendendosi poi un anno sabbatico. È lui che ha proposto una riconversione funzionale della “palazzina servizi”, il più piccolo dei quattro corpi di fabbrica complessivamente presenti. Una volta che i responsabili del progetto sono riusciti a organizzarne il finanziamento, il comune ha stanziato altri tre milioni di Euro per la ristrutturazione. Ne sono nati così spazi per nuove idee e pensieri creativi, per concerti, laboratori, atelier e ambienti di lavoro condivisi.

«Io conduco uno stile di vita urbano in campagna», dice Götsch. La caserma dovrà diventare uno spazio per l’economia, per la formazione, per la cultura e per il sociale – è quel che si augura insieme al suo team di progetto –, un punto d’incontro per gli ambienti creativi. Götsch ha potuto raccogliere già i primi frutti: ad esempio ha riunito intorno a un tavolo di confronto un centinaio di persone appartenenti a settori industriali diversi del comune di Silandro. Oppure con un drive-in ha adescato i silandrini nella ex piazza d’armi, «perché si riconciliassero con il passato fascista», per usare le sue parole. Con l’Altbau Kriterium (una gara ciclistica che si svolge all’interno di un palazzo d’epoca) i vecchi spazi della caserma aprono le porte a un formato che rappresenta un’ulteriore novità.

 

Ulteriori informazioni:


https://basis.space/

 

 

Scheda informativa

Chi: BASIS Vinschgau Venosta, Social Innovation Hub e Living Lab

Dove: Silandro/I

Quando: dal 2015

Come: risanamento e riconversione funzionale della ex caserma di Silandro, per renderla uno snodo centrale per l’economia, la formazione e la cultura.

Trasferibilità: alta – se il relativo comune offre un’azione di supporto e se si dispone di corrispondenti spazi/edifici dismessi, di un finanziamento d’avviamento e di un piano di gestione aziendale.