Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Sattelberg (AT-IT)

(c) Haneburger, wikimedia.org

Stop al più grande parco eolico delle Alpi

L'apprezzata regione escursionistica del Sattelberg è situata sul Brennero, fra Austria e Alto Adige. Qui sarebbe sorto il più alto parco eolico delle Alpi. 19 pale eoliche a più di 2.000 metri s.l.m. avrebbero dovuto produrre energia elettrica per le famiglie altoatesine.

La Giunta della Provincia Autonoma di Bolzano aveva autorizzato il progetto nel 2011, nonostante un'ampia opposizione. Il Comitato ambientale aveva dato parere negativo, così come era stata contraria la presa di posizione del Governo del Land del Tirolo. La costruzione e l'esercizio di 19 pale eoliche nel bel mezzo di una rotta di migrazione dell'avifauna di importanza europea avrebbe un pesante impatto sul paesaggio alpino e sui numerosi uccelli migratori. Grazie al ricorso presentato da diverse associazioni per la protezione dell'ambiente e dai comitati alpini, il Tribunale amministrativo di Bolzano ha sospeso l'autorizzazione della Giunta della Provincia Autonoma di Bolzano per il parco eolico. La società di gestione del parco ha quindi presentato ricorso al Consiglio di stato che ha risposto con l'imputazione di un errore commesso. Il Consiglio di Stato critica in particolare il governo provinciale dell’Alto Adige per non aver tenuto conto della valutazione negativa del comitato per le verifiche di impatto ambientale. Anche le posizioni e i pareri di organizzazioni ed enti pubblici e privati italiani ed austriaci non erano stati considerati a sufficienza. Con la sentenza si ribadisce che anche nella Costituzione il paesaggio è considerato un bene ambientale da tutelare. Nel 2017 infine anche la massima istanza a Roma si è pronunciata contro la costruzione del controverso parco eolico.

E' stato respinto anche un grande progetto eolico sul Monte Mindino in Piemonte/I. Era prevista l'installazione di 12 torri con rotore di 108 metri di diametro, pari all'altezza di un palazzo di circa 50 piani.

No al megaparco eolico al Brennero, www.cipra.org/it/notizie/guadagno-per-la-tutela-del-paesaggio, Naturschutzvereine begrüßen Aus für Windpark am Brenner (de)

Mappa interattiva