Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Sciacallo dorato, volpe e martore

© Dominik Bartsch_flickr

Originario di varie parti dell'Africa, del Vicino e Medio Oriente, lo sciacallo dorato (Canis aureus) è stato in grado di estendere il suo raggio d'azione all'Europa centrale come risultato del forte calo delle popolazioni di lupi e del riscaldamento globale. Finora nelle Alpi sono stati avvistati solo pochi esemplari. Più piccoli di un lupo e più grandi di una volpe, gli sciacalli dorati vivono in coppia o in piccoli branchi e sono da considerare dei cacciatori di successo anche quando cacciano prede più grandi di loro.

Oltre a orsi, lupi, linci e sciacalli dorati, la piattaforma svizzera KORA - Predator Ecology and Wildlife Management elenca volpi, gatti selvatici, martore e procioni come predatori che vivono nelle Alpi.

 

Fonti ed ulteriori informazioni: