Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  
Navigazione

Centro termale Snovik – rispetto dell’ambiente ed efficienza energetica

Alle terme di Snovik, si è voluto puntare fin dall’inizio ad una chiara visione: realizzare uno stabilimento termale rispettoso dell’ambiente e orientato alle esigenze dei visitatori. Fin dalla fase di progettazione sono state coinvolte nel progetto diverse istituzioni. Con il loro contributo è stata affrontata la questione di come costruire il complesso termale in una valle intatta, ponendo in primo piano la fruizione delle acque termali. Secondo le indicazioni del Piano regolatore, nell’area di 23,6 ettari possono essere promosse le potenzialità di sviluppo in ambito sociale, in particolare per quanto riguarda gli aspetti economici e ambientali.

Trovate qui la descrizione dettagliata del progetto...

Luogo dell’intervento: Turismo, Approvvigionamento energetico, Protezione della natura, Formazione
Ambito: Osrednjeslovenska regija
Inizio: 25.01.2002
Durata: neomejeno
Contatto: Irena Sovinšek, Terme Snovik - Kamnik d.o.o. (E-Mail)

Snovik

Obiettivi

La realizzazione del progetto ha consentito il conseguimento del nostro obiettivo: utilizzare le acque termali di Snovik, conosciute e apprezzate da decenni. Finora sono stati creati direttamente circa 30 posti di lavoro e più di 50 indirettamente. Fin dalla sua nascita la nostra azienda opera con successo e gli obiettivi prefissati vengono raggiunti in fasi successive. Grazie all’utilizzo delle energie rinnovabili, nel 2007 è stato possibile ridurre i costi di riscaldamento del 28%, nonostante il concomitante aumento del volume d’affari del 36%. Tra l’altro, siamo stati una delle prime aziende slovene a ottenere il certificato ambientale UE. Nello stesso tempo, abbiamo ricevuto il titolo di azienda energeticamente più efficiente del 2008. Nelle nostre terme non si usa energia ottenuta da combustibili fossili, inoltre abbiamo ridotto le emissioni di CO2 di circa 305 tonnellate all’anno. Nell’ambito del primo concorso “L’edificio energeticamente più efficiente”, abbiamo ottenuto il primo premio per il nostro complesso di appartamenti.

Attività

Nella progettazione e nella costruzione dello stabilimento termale sono state impiegate le tecniche più avanzate nel campo dell’efficienza energetica e della compatibilità ambientale. Sono stati impiegati solo materiali di qualità provvisti dei relativi certificati. La struttura è stata realizzata in diverse fasi, in modo da poter applicare le tecniche costruttive orientate all’efficienza energetica; il risultato è stato poi verificato mediante riprese termografiche. All’inizio dei lavori è stato realizzato un impianto di depurazione biologico ed è stato installato un impianto di riscaldamento a gas liquido – questo viene ora impiegato come fonte di energia primaria e serve da riserva (per coprire i picchi di richiesta). Quando successivamente si sono aggiunte nuove strutture (piscina, ristorante, sauna, centro terapeutico), si è provveduto a installare collettori a tubi evacuati e due pompe di calore (acqua-acqua e aria-acqua). Nell’ultima fase di costruzione è stata realizzata una centrale di riscaldamento a biomassa. La gestione del complesso di appartamenti si basa sul principio della “casa intelligente”. In caso di ulteriore sviluppo del complesso, con la costruzione di nuove strutture, è prevista la realizzazione di un impianto fotovoltaico e la conversione dell’impianto di riscaldamento in impianto di cogenerazione, in modo da produrre calore ed elettricità.

Risultati (riduzione di CO2)

Gli interventi finora realizzati hanno prodotto diversi effetti economici indiretti: riduzione dei costi di gestione, sensibile diminuzione dell’impatto ambientale (aria, acqua) e altri. Per questo la nostra azienda ha ottenuto i certificati ISO 9001 e ISO 14001, ai quali si è successivamente aggiunto il marchio di qualità ecologica dell’UE (il cui simbolo è un fiore con la E). Questi riconoscimenti sono un ottimo strumento di marketing per promuovere le nuove terme situate nelle Alpi di Kamnik-Savinja (Kamnisko-Savinjske Alpe). Essi costituiscono infatti una valida opportunità per presentare le nostre terme come esempio di buone pratiche in occasione di diverse manifestazioni. Ciò costituisce anche una buona promozione della capacità della nostra sede di ospitare seminari: essa risulta infatti particolarmente idonea a presentare, a esperti e semplici interessati, le soluzioni più innovative, teoriche e pratiche, nel settore delle energie rinnovabili. Oltre a diversi seminari su questo tema, vengono qui organizzate le “Giornate delle scienze naturali”, nel corso delle quali possono essere presentate, e al contempo visitate, diverse tecnologie, come pompe di calore, collettori a tubi evacuati, centrali di riscaldamento a biomassa, piccole centrali idroelettriche e impianti di depurazione biologici.