Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

207 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Come si costruisce oggi!
Per la prima volta a livello mondiale, la settimana scorsa sono stati premiati alcuni edifici a bilancio energetico positivo. Nell'ambito del Premio solare svizzero, il primo premio "Foster Solar Award" è stato assegnato a tre edifici che producono un quantitativo di energia decisamente superiore a quanta ne consumano. Due edifici sono situati nello spazio alpino svizzera: la casa a bilancio energetico positivo Cadruvi e Joos a Ruschein e il risanamento a bilancio energetico positivo Züst a Grüsch.
Si trova in Notizie
Viaggio nel paese delle case passive
Si sono messi in viaggio da Torino, Milano, dalla Valle d'Aosta o dalla Valtellina, per scoprire le case passive costruite in legno regionale nel Vorarlberg. Dall'11 al 13 ottobre, 35 architetti, professionisti o aspiranti tali, hanno visitato il Vorarlberg accompagnati dalla CIPRA (Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi). Qui hanno imparato quali sono gli elementi decisivi nella costruzione di una casa passiva o nel risanamento di edifici esistenti, oppure perché il materiale da costruzione legno è particolarmente indicato dal punto di vista del clima e per l'economia regionale.
Si trova in Notizie
Film climalp: vivere in una casa dal bilancio energetico positivo
Il progetto climalp della CIPRA dimostra che gli edifici ad alta efficienza energetica costruiti in legno regionale presentano molti vantaggi: per il comfort abitativo, il clima e l'economia regionale. Un film, recentemente girato sulla casa unifamiliare della famiglia Götz, costruita nel 2004 nella valle del Reno in Svizzera, mostra come può essere in effetti una casa sostenibile e rispettosa del clima.
Si trova in Notizie
Case passive: entrate a dare un'occhiata!
Nella seconda settimana di novembre, in Austria, Germania, Svizzera, Slovenia e Liechtenstein i proprietari di case passive aprono le porte delle loro abitazioni. Nell'ambito delle giornate delle case passive e Minenergie-P, chi intende costruire una casa e tutte le persone interessate potranno apprezzare direttamente i vantaggi di vivere in una casa ad alta efficienza energetica.
Si trova in Notizie
Edilizia ad alta efficienza energetica nello spazio alpino
Il comune francese di Saint Martin de Belleville ha costruito un asilo nido osservando criteri di alta efficienza energetica e ha risanato un edificio esistente per realizzare un ufficio turistico, acquisendo così un vasto bagaglio di conoscenze. Di queste hanno approfittato le/i 70 partecipanti al seminario "Edilizia ad alta efficienza energetica nei comuni - esperienze e possibili soluzioni dalle Alpi", che si è svolto all'inizio di ottobre nel comune francese.
Si trova in Notizie
«Dobbiamo adattarci noi alle montagne»
Parliamo di Laurent Chappis (Chambéry/F), un architetto che a Courchevel ha progettato il primoresort turistico alpino e intende rendere le Alpi accessibili a tutti. Il megaprogetto dell’«anarchitetto»: una visione umanistica delle montagne.
Si trova in Notizie
Avere il coraggio di osare – ma nel modo giusto!
«Pensare in grande» è più importante che «costruire in grande» - I grandi progetti sono sbagliati per principio? Helmuth Moroder sostiene di no, ma le conseguenze vanno ponderate molto bene. Il vicepresidente della CIPRA, in qualità di direttore della Ferrovia della Val Venostain Alto Adige/Südtirol, parla per esperienza diretta.
Si trova in Notizie
Bad Aussee fa scuola
I bambini di oggi sono i committenti dell'edilizia di domani. Perciò nelle scuola media di Bad Aussee studenti, docenti e uno studio di architettura conducono ricerche progettando insieme la loro casa dei sogni e una scuola ad alta efficienza energetica. Il progetto "Costruire responsabilmente" si prefigge di "rendere consapevoli i ragazzi delle proprie responsabilità nell'opera di modellamento del paesaggio, vuole educare al senso delle dimensioni spaziali e di illustrare l'importanza di una visione del futuro".
Si trova in Notizie
Nuova rivista sull'architettura montana
Nel mese di ottobre è uscita la prima edizione della rivista "ARChALP", dell'Istituto di architettura montana del Politecnico di Torino. Oltre a presentare l'attività dell'Istituto, la rivista si propone di informare sugli aspetti culturali dell'architettura in ambiti montani e ne indaga il contributo nei cambiamenti del paesaggio, proponendosi come elemento di collegamento tra il mondo universitario e la realtà dei territori alpini.
Si trova in Notizie
St. Martin de Belleville/F: escursioni per il trasferimento dei saperi
Ci sono diversi sistemi per trasferire le conoscenze sugli edifici ad alta efficienza energetica oltre le frontiere. Una possibilità efficace e dinamica consiste nelle escursioni, con cui si può ad esempio illustrare concretamente quali sono i vantaggi di una casa passiva in legno regionale.
Si trova in Notizie