Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Arge Alp: contro i gigaliner e a favore dello sviluppo culturale nello spazio alpino

I gigaliner e le strade alpine sono incompatibili! I capi di governo dell'Arge Alp concordano su questo punto.

I gigaliner e le strade alpine sono incompatibili! I capi di governo dell'Arge Alp concordano su questo punto. © Allianz pro Schiene/Kraufmann

Nella Conferenza dei Capi di Governo dell' Arge Alp (Comunità di Lavoro delle Regioni Alpine), che si è tenuta alla metà di giugno scorso ad Appiano, i convenuti si sono espressi contro i gigaliner, i mega-Tir da 60 tonnellate. Nella risoluzione approvata i membri chiedono che i gigaliner siano vietati nell'ambito del trasporto nazionale e internazionale.
La risoluzione sottolinea inoltre che un'autorizzazione dei gigaliner potrebbe avere effetti devastanti per il trasporto ferroviario. Secondo uno studio realizzato su incarico della Commissione europea, i trasferimenti dalla ferrovia alla strada potrebbero arrivare fino al 56% del trasporto merci su rotaia. L'autorizzazione dei mega-Tir contravverrebbe anche ai principi del Protocollo Trasporti della Convenzione delle Alpi così come a quelli del Libro bianco dell'Unione europea.
Inoltre, i Capi di Governo dell'Arge Alp hanno approvato una risoluzione sullo sviluppo culturale dello spazio alpino. La parte essenziale del documento è costituita da misure e suggerimenti rivolti agli Stati membri su tutti i settori dello sviluppo culturale.
Fonti e ulteriori informazioni su
www.provincia.bz.it/usp/285, www.argealp.org/presse-downloads
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter