Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Canton Berna/CH: innevamento artificiale anticipato!

Il boom di investimenti negli impianti di innevamento viene fortemente criticato.

Il boom di investimenti negli impianti di innevamento viene fortemente criticato. © CIPRA International

Alla fine di giugno, il Governo del Canton Berna/CH ha anticipato di due settimane, portandola al 15 ottobre, la data a partire dalla quale può iniziare l'innevamento artificiale.
La decisione, adottata su richiesta degli impianti di risalita bernesi, si adegua alle condizioni vigenti nel Canton Grigioni e nei comprensori sciistici austriaci, creando così parità di condizioni.
La Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio SL chiede un ripensamento in merito all'utilizzo dei cannoni da neve. Al riparo dallo sguardo dell'opinione pubblica, negli ultimi anni si sta verificando un costante aumento degli investimenti. Secondo SL in Svizzera la superficie innevata delle piste ammonta a quasi il 40%, mentre in Austria è già al 65%. La Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio esorta la Conferenza dei governi dei cantoni alpini a stabilire limiti vincolanti per l'innevamento artificiale, in modo da porre un freno al boom dei cannoni da neve.
Fonte: Berner Zeitung BZ, 25 giugno 2009 (de), Die Südostschweiz, 27 giugno 2009
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter