Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Perdite di fatturato nelle aree sciistiche a causa delle previsioni del tempo

Nel Vallese/CH le società funiviarie lamentano il fatto che spesso le previsioni del tempo per le loro regioni non siano esatte e questo provocherebbe perdite nel turismo. Secondo loro il tempo sarebbe infatti spesso migliore di quanto annunciato dai media.
E le previsioni negative indurrebbero le/gli ospiti a restare a casa. I risultati dello studio Prévimétéo della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera occidentale smentiscono queste affermazioni, in quanto l'81,5% delle previsioni meteorologiche sarebbero veritiere. Si ammette tuttavia che tra le previsioni errate, cinque su sette risultano effettivamente a svantaggio delle regioni interessate. Le perdite del fatturato derivanti sono quantificate in 5,8 milioni di franchi.
Alle società funiviarie è stato suggerito di provvedere a comunicare meglio le condizioni meteo locali all'interno dei rispettivi siti, di installare webcam e di pubblicare un maggior numero di bollettini regionali. Secondo Prévimétéo per il 20,4% delle/degli sciatrici/tori le previsioni meteo sono uno dei principali elementi della decisione, il 58,2% ritengono decisive le condizioni della neve e il 37,3% si basa principalmente sulle condizioni del tempo al momento della partenza.
Fonte: www.brig-belalp.ch/service/news (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter