Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Località sciistica americana si attiva contro il riscaldamento del clima

A partire dal 2015 Aspen, la nota stazione turistica e di sport invernali delle Montagne Rocciose, intende coprire il proprio fabbisogno energetico interamente attraverso fonti rinnovabili. Questo in prima istanza per la consapevolezza che il cambiamento del clima mette in pericolo il turismo invernale ad Aspen. Le analisi dei dati climatici locali hanno messo in evidenza che attualmente la stagione sciistica è più breve di circa un mese rispetto a 50 anni fa.
Per raggiungere il suo obiettivo la città vuole aderire alla Borsa del clima di Chicago (un sistema simile al commercio delle emissioni europeo), intende approvare severi regolamenti per il risparmio energetico nelle case di civile abitazione e negli edifici pubblici, definire obiettivi per la riduzione dei gas serra e coinvolgere la popolazione nell'iniziativa. Con l'aiuto di un dettagliato inventario sulle fonti e le quantità di emissioni serra prodotte ad Aspen, la città vuole sensibilizzare i propri cittadini sui problemi e indicare cosa può fare concretamente ciascuna e ciascuno di noi. In futuro si potranno addirittura calcolare on-line le proprie emissioni personali.
Fonte: www.merkur.de/12104.0.html (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter