Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Tirolo: progetti di potenziamento per lo sfruttamento idroelettrico

Secondo i programmi del presidente del Tirolo Herwig van Staa e della società idroelettrica Tiroler Wasserkraft AG (Tiwag) lo sfruttamento idroelettrico in Tirolo deve essere ulteriormente sviluppato. Questo emerge dal rapporto "Optionenbericht" presentato a dicembre dalla Tiwag, che prevede 16 progetti di sfruttamento idroelettrico.
I progetti riguardano sostanzialmente le centrali con bacino di accumulo già esistenti nel Kaunertal e nel Kühtai e una centrale con bacini a diversi livelli nell'Ötztal. La popolazione interessata non è stata coinvolta nella progettazione.
Secondo un'indagine dell'Università di Innsbruck, anche la maggior parte della popolazione è contraria ai progetti di potenziamento. Tuttavia, un'opposizione a questo sviluppo si costituisce solo tra molte incertezze a causa della situazione dell'informazione. Su disposizione di van Staa nei prossimi mesi un gruppo di lavoro di esperti d'ufficio del Land del Tirolo svolgerà un esame preliminare sul rapporto. L'esito dell'esame preliminare verrà considerato base decisionale per la definizione delle priorità politiche, quindi il progetto complessivo sarà discusso con i comuni, i proprietari dei terreni coinvolti, i rappresentanti delle ONG e dei partiti a partire dalla metà del 2005. Secondo il punto di vista di Peter Hasslacher, responsabile di pianificazione territoriale presso il Club alpino austriaco, il grado di accettazione dipenderà in notevole misura da quanto le aree prioritarie per il turismo e le aree protette resteranno escluse dagli interventi. Fonti: TAZ 10.01.05 (de), Der Standard 09.12.2004, Österreichischer Alpenverein
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter