Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Città alpina dell'anno - carta vincente per il territorio!

L'attuazione della Convenzione delle Alpi assume un'importanza di primo piano proprio nelle città alpine

L'attuazione della Convenzione delle Alpi assume un'importanza di primo piano proprio nelle città alpine © Gerald Lucas

Tutte le città dello spazio alpino sono fin da ora invitate a candidarsi per il titolo di "Città alpina dell'anno" del 2012 o 2013. Ogni anno una città dell'arco alpino può fregiarsi di questo titolo, che gode di una buona considerazione internazionale. La nuova città detentrice verrà scelta da una giuria internazionale.
L'associazione "Città alpina dell'anno" assegna annualmente il riconoscimento alle città alpine che si distinguono per l'impegno profuso per l'applicazione della Convenzione delle Alpi nel senso dello sviluppo sostenibile.
L'associazione "Città alpina dell'anno" riunisce tutte le città che hanno già ottenuto il titolo. Esse possono così approfittare della rete internazionale e del reciproco scambio di conoscenze. Oltretutto, il conferimento del titolo presenta anche un non trascurabile effetto pubblicitario per la "Città alpina dell'anno" in carica.
Le città alpine interessate possono presentare la propria candidatura entro il 15 dicembre 2010. Le decisione verrà presa nel corso dell'Assemblea dei soci dell'associazione "Città alpina dell'anno", che si terrà nel febbraio 2011.
Il modulo di candidatura e altre informazioni sono disponibili su www.cittaalpina.org/it/candidatura (de/en/fr/it/sl)
archiviato sotto:
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter