Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Strade verso una decrescita felice

Cosa riserverà il futuro? Lo spazio alpino è in agitazione al cospetto delle rilevanti sfide che lo attendono.

Cosa riserverà il futuro? Lo spazio alpino è in agitazione al cospetto delle rilevanti sfide che lo attendono. © Thomas Gerersdorfer/www.steirisches-gold.at<br/>

Quanto più, tanto meglio – basta che continui a crescere il benessere materiale. Nessuno si chiede quali sono i costi, finché il sistema non crolla. Un’anticipazione di quanto potrebbe riservarci il futuro viene offerta dall’attuale crisi finanziaria ed economica.
Le Alpi, come molte altre regioni, fanno parte dei perdenti. A ben vedere esse potrebbero però rientrare tra i vincenti, se sapranno cogliere le sfide.
La crescita è da respingere in toto? Oppure ci può essere anche una crescita qualitativa? È necessario un punto di vista regionale differenziato? L’ultimo numero di «Alpinscena», la rivista tematica della CIPRA dal titolo «Crescere a ogni costo? Le Alpi alla ricerca della felicità», illustra le premesse e le conseguenze della spirale della crescita e indica possibili soluzioni nei settori della pianificazione territoriale, dell’economia e della politica. Anche se una strada maestra per la felicità non esiste, neppure per le Alpi.
Ulteriori informazioni: Alpinscena n. 93 «Crescere a ogni costo? Le Alpi alla ricerca della felicità», richiedibile gratuitamente presso CIPRA Internazionale oppure su www.cipra.org/it/alpmedia/abo n° 93: Crescere a ogni costo?&publicationPrice=gratis. Può anche essere scaricato in formato PDF su www.cipra.org/alpinscena (de/fr/it/sl)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter