Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Premiazione del concorso sul clima della CIPRA

ccalps

La CIPRA non si limita a chiedere una buona politica per il clima, ma interviene anche con la promozione di provvedimenti efficaci. © CIPRA International

Il 6 novembre la CIPRA, Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, premierà sette provvedimenti per il clima che si sono particolarmente distinti nell'ambito del concorso cc.alps. Verranno assegnati premi da 20.000 e 10.000 euro per un valore complessivo di 100.000 euro.
Due premi vanno alla Germania, gli altri cinque rispettivamente a Svizzera, Austria (Vorarlberg), Italia (Regione Trentino-Alto Adige), Francia (Regione Rhône-Alpes) e Slovenia. La Giuria internazionale ha inoltre selezionato, tra i 160 progetti pervenuti, sei interventi finalisti.
La varietà dei progetti vincitori e finalisti mostra come nello spazio alpino esista già una vasta gamma di provvedimenti in difesa del clima o di adattamento alle conseguenze del cambiamento climatico, capaci di conciliare interessi ecologici, sociali ed economici. Tra i vincitori risultano amministrazioni di enti locali e regionali, ma anche ONG e imprese, che hanno saputo attuare interventi efficaci in settori quali energia, mobilità o protezione della natura. La premiazione è aperta al pubblico e si terrà a Berna/CH, nell'ambito del seminario autunnale della Fiera dell'edilizia e dell'energia.
Tutti i contributi del concorso possono essere visionati su www.cipra.org/cc.alps (de/fr/it/sl/en). Per informazioni e partecipare alla premiazione: www.hausbaumesse.ch/web/08/herbstseminar (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter