Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Arge Alp prende posizione

Konferenz der Arge Alp-Mitglieder

Ad Arge Alp appartengono Länder, province, cantoni e regioni di Austria, Germania, Svizzera e Italia. © http://www.triesen.li

Nell'annuale Conferenza dei Capi di Governo della Comunità di lavoro delle regioni alpine (Arge Alp), svoltasi il 23 giugno a Revò/I, ha assunto un'importanza centrale l'approvazione di tre risoluzioni e quattro nuovi progetti.
Una prima risoluzione si riferisce al Libro verde dell'energia dell'UE, e chiede in particolare che tra le energie rinnovabili sia riconosciuto anche l'importante ruolo assunto dallo sfruttamento idroelettrico. La seconda risoluzione riguarda la direttiva sui costi delle infrastrutture di trasporto, cosiddetta direttiva "Eurobollo". Arge Alp ribadisce la richiesta che a livello europeo continui con vigore l'impegno per una graduale imputazione dei costi esterni nei trasporti. Nella terza risoluzione Arge Alp si occupa di servizi e chiede all'UE e agli Stati di tutelare i servizi pubblici primari nel territorio alpino.
In conformità alla riforma approvata l'anno scorso, Arge Alp cerca di orientare di nuovo la propria attività a contenuti politici. In futuro sarà attribuita maggiore importanza a pochi progetti significativi anziché a molti piccoli. Il nuovo progetto "L'insieme delle generazioni" si prefigge ad esempio di confrontare le diverse strategie e impostazioni con cui le regioni nello spazio alpino rispondono alle sfide del cambiamento demografico.
Fonti e info: www.gr.ch/cgi-shl/as_web.exe?staka26 (de), www.argealp.org (de/it)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter