Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Articoli

Ben combinato: dalla strada alla ferrovia

28/11/2019
Ben combinato: dalla strada alla ferrovia

Trasferire su rotaia il trasporto merci transalpino è tecnicamente e politicamente possibile. Il progetto AlpInnoCT mostra come può funzionare.

Ulteriori informazioni...

Al lavoro in macchina? Non ci penso proprio!

13/11/2019
Al lavoro in macchina? Non ci penso proprio!

I trasporti pubblici e le piste ciclabili sono ben sviluppati nella Valle del Reno alpino, ciononostante la maggior parte dei circa 50.000 pendolari si reca ogni giorno al lavoro in auto. Un progetto della CIPRA è alla ricerca di soluzioni nella regione di confine fra Germania, Austria, Svizzera e Liechtenstein.

Ulteriori informazioni...

Punto di vista: Parità di condizioni tra strada e ferrovia!

07/11/2019
Punto di vista: Parità di condizioni tra strada e ferrovia!

Lo scorso anno 224 milioni di tonnellate di merci hanno attraversato le Alpi, segnando un nuovo record. Più di due terzi a bordo di camion. Secondo Jakob Dietachmair, responsabile di progetto della CIPRA International, per ridurre l’impatto sulla natura e le persone lungo gli assi di transito è necessario stabilire parità di condizioni tra strada e ferrovia.

Ulteriori informazioni...

Idee germoglianti e fiorture di progetti

23/10/2019
Idee germoglianti e fiorture di progetti

Costruire aiuole rialzate, riconvertire parcheggi, sostituire le bottiglie di plastica: al termine del progetto LOCAL, i giovani di Schaan/LI si sono recati in treno a Maribor/Sl e hanno presentato le loro iniziative per uno stile di vita più sostenibile.

Ulteriori informazioni...

Veglia per i ghiacciai

14/10/2019
Veglia per i ghiacciai

Nelle Alpi molti ghiacciai sono già scomparsi a causa del riscaldamento globale. Per questo a settembre si sono svolte diverse veglie di commemorazione in Italia e in Svizzera.

Ulteriori informazioni...

Ancora Olimpiadi nelle Alpi italiane

31/07/2019
Ancora Olimpiadi nelle Alpi italiane

Vent’anni dopo l’edizione di Torino 2006 i Giochi invernali torneranno 2026 nelle Alpi italiane. Entusiasmo alle stelle, grandi aspettative per i territori. Le passate edizioni dei Giochi dovrebbero indurre a maggior cautela: i grandi eventi sportivi hanno spesso lasciato debiti e rovine.

Ulteriori informazioni...

In vacanza con la coscienza tranquilla

12/06/2019
In vacanza con la coscienza tranquilla

Dal primo villaggio degli alpinisti in Germania, all’Albergo diffuso in Italia, fino allo spazio di coworking in una regione turistica svizzera: tre esempi stimolanti che dimostrano come le vacanze nelle Alpi possono essere ecocompatibili e socialmente responsabili.

Ulteriori informazioni...

Non è una bambinata: sciopero per la protezione del clima

04/03/2019
Non è una bambinata: sciopero per la protezione del clima

In tutto l’arco alpino sempre più giovani si uniscono allo “Sciopero per il clima”. Ispirati dalla giovane attivista Greta Thunberg, essi sollecitano un’azione rapida per la protezione del clima – in alcuni casi con successo.

Ulteriori informazioni...

Il clima fa scuola

14/02/2019
Il clima fa scuola

Nel corso di un workshop i giovani del Liechtenstein e della Slovenia hanno sviluppato insieme idee per una vita quotidiana più sostenibile.

Ulteriori informazioni...