Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Informazioni supplementari

Notizie

Viaggiare in treno è sempre più apprezzato

Nella maggior parte degli Stati alpini è in atto un trend positivo a favore della ferrovia, afferma un’indagine comparativa. © Andreas Hermsdorf / pixelio.de

Viaggiare in treno è in. Almeno nella maggior parte dei Paesi alpini. Chi e quanto viaggia in treno – e dove la maggior parte delle merci viene trasportata su rotaia.

Le cittadine e i cittadini di Austria e Francia apprezzano spostarsi in treno. Ma il treno è un mezzo di trasporto ancor più gradito dagli svizzeri. Questi dati emergono da un’analisi dell’ Associazione trasporti e ambiente Austria (VCÖ, Verkehrsclub Österreich) ed evidenziano un trend a favore della ferrovia: nel 2013 in Austria e in Francia in media ogni persona ha percorso in treno 1.400 chilometri. In Austria l’aumento della popolarità del treno è favorita, tra l’altro, da collegamenti più rapidi tra Salisburgo e Vienna e dal miglioramento dell’offerta delle ferrovie regionali.

La Germania, con 1.085 chilometri percorsi pro capite, si trova al quinto posto della classifica dei viaggiatori su rotaia nell’UE. L’Italia con 750 chilometri a persona scivola al decimo posto. La Slovenia con 375 chilometri si attesta al 17° posto. Il primo posto tra gli Stati alpini è occupato saldamente dalla Svizzera: nel 2013 ogni cittadino della Confederazione ha percorso 2.430 chilometri in treno, ben un migliaio di chilometri più dell’Austria, che guida la classifica a livello UE.

In Svizzera anche la maggior parte delle merci attraverso le Alpi viaggia su rotaia, con tendenza all’aumento. Tra gennaio 2014 e giugno 2014 più di 13 milioni di tonnellate di merci, delle quasi 20 complessive, hanno attraversato la Svizzera su rotaia – con un aumento del 5% rispetto al 2013. Con questo risultato la ferrovia raggiunge per la prima volta una percentuale del 67,5% delle merci trasportate attraverso le Alpi. In Francia e in Austria nei mesi scorsi è invece aumentato il numero dei transiti di veicoli pesanti.

Fonte e ulteriori informazioni: http://www.vcoe.at/de/presse/aussendungen-archiv/details/items/vcoe-oesterreicher-erstmals-die-fleissigsten-bahnfahrer-in-der-eu (de), https://www.news.admin.ch/message/index.html?lang=de&msg-id=54377

 

archiviato sotto: