Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Oh...

...carnagione chiara, corporatura snella, a suo modo attraente. Una vera meraviglia! E soprattutto: già così ben sviluppato.

Nel marzo 2014 in Baviera – per la precisione a Schrobenhausen alle porte di Monaco – è stato raccolto il primo asparago. Normalmente questi apprezzati turioni sono pronti per il raccolto nei giardini locali tra la metà e la fine di aprile. A Schrobenhausen gli asparagi sono stati raccolti come primizia grazie a un sistema di riscaldamento del terreno: sotto la piantagione di asparagi è stata installata una rete di tubi nella quale scorre acqua calda. La piantagione è protetta da una copertura in plastica multistrato. Così protetti gli asparagi germogliano precocemente, mentre fuori è ancora inverno. E intanto si attizza il riscaldamento globale. Perché l’impianto funziona grazie a una caldaia che produce calore bruciando cippato di legna. Non per riscaldare abitazioni, ma gli asparagi.

Come per tutte le belle cose, vale anche per gli asparagi: l’origine non è tutto!

Fonte: http://www.zeit.de/2014/16/spargelanbau-freiland-fussbodenheizung/komplettansicht (de)