Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Morbegno insignita del titolo per il suo impegno

L’impegno di Morbegno per lo sviluppo regionale ha convinto la Giuria. © Verein Alpenstadt des Jahres

Morbegno/I, situata in Valtellina, Lombardia, è stata nominata «Città Alpina dell’anno» per il 2019. La città entra così a far parte della rete internazionale dell’associazione «Città alpina dell’anno», che si impegna per uno sviluppo urbano a misura delle generazioni future nelle Alpi.

Il titolo viene assegnato alla vivace città di circa 12.000 abitanti, grazie a numerosi meriti e ambizioni. L’esauriente dichiarazione della Giuria internazionale, composta da esponenti degli Stati alpini, riporta: «La città dimostra una grande disponibilità̀ a collaborare con il territorio circostante. I servizi che Morbegno offre come destinazione chiave per la regione sono molto diversificati. Inoltre, Morbegno ha affrontato in modo approfondito i temi della Convenzione delle Alpi e presenta elementi costitutivi promettenti per il futuro», hanno spiegato i membri della Giuria.

La nuova «Città Alpina dell’anno» si concentra sui valori locali: promuove l’agricoltura regionale e i suoi prodotti, nonché l’approvvigionamento energetico sostenibile grazie al teleriscaldamento. La piccola cittadina valtellinese riduce il traffico locale, inoltre numerosi spazi verdi urbani sono in fase di riqualificazione. Una speciale attenzione è rivolta alle persone con disabilità, alle famiglie e ai bambini. L’obiettivo è anche quello di trasmettere conoscenze culturali sulla propria città e regione, in particolare ai giovani e alle famiglie.

 

Fonti e ulteriori informazioni:
www.alpenstaedte.org/it/stampa/comunicati-stampa

archiviato sotto: ,