Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Avvistato esemplare di dahu nelle Alpi lombarde

I dahu sono caratterizzati da gambe di diversa lunghezza. © valdesina.babacio.it

I dahu erano considerati estinti. Recentemente un gruppo di cacciatori ha avvistato alcuni esemplari in Valcamonica. Un team di ricercatori ha analizzato le condizioni di sopravvivenza della specie caratterizzata da gambe di diversa lunghezza.

I dahu destrogiri camminano in senso orario mentre i dahu levogiri camminano in senso antiorario. Una rara sottospecie è rappresentata dai dahu che procedono solo in salita oppure solo in discesa. Finora gli scienziati ritenevano che la specie si fosse estinta per le difficoltà incontrate dalle diverse sottospecie per accoppiarsi dovute a motivi di natura statica. Si presume invece che la sua sopravvivenza sia stata compromessa dall’aumento dei turisti nelle Alpi, infatti, per la loro impossibilità di cambiare direzione di marcia, i dahu non sono in grado di schivare cattivi incontri.

Secondo i ricercatori l’avvistamento di alcuni esemplari in Valcamonica sarebbe riconducibile allo spopolamento e all’imboschimento delle aree marginali; esse offrirebbero un habitat ideale per questi animali ch procedono unicamente verso destra o verso sinistra. Mentre l’urbanizzazione dei fondovalle pare costituire una forte minaccia per la sottospecie che procede solo in salita o in discesa. Un’equipe di ricercatori internazionali si interroga su diverse questioni aperte. Si indaga ad esempio se il dahu sia imparentato con il wolpertinger, una specie poco conosciuta diffusa nelle foreste bavaresi, una sorta di ibrido costituito da parti di diversi altri animali.

Fonte e ulteriori informazioni: https://en.wikipedia.org/wiki/Dahu (en)

archiviato sotto: