Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Una miglior protezione per l'aquila reale nello spazio alpino

Un'iniziativa per la protezione dell'aquila reale, promossa dall'Ufficio bavarese per l'ambiente e dalla stazione per la protezione degli uccelli (Vogelschutzwarte) di Garmisch-Partenkirchen/D, verrà ora estesa alle regioni confinanti in Austria e in Svizzera.
Con questa iniziativa, avviata nel 2005, sono stati presi accordi con l'esercito federale e la polizia affinché, durante i loro voli, adottino particolare riguardo per ridurre al minimo il disturbo dei rapaci. Inoltre, assistenti volontari sorvegliano e proteggono i territori delle coppie di aquila reale lungo la frontiera austriaca e informano escursionisti e alpiniste presenti nelle aree protette. Finora la Repubblica Federale ha finanziato l'iniziativa per un ammontare di 70.000 Euro all'anno.
La Lega per la protezione degli uccelli della Baviera intende inoltre studiare i rapporti di parentela tra diverse popolazioni di aquila reale. Alcune giovani aquile saranno dotate di trasmettitori per poter monitorare i loro spostamenti tra i diversi Paesi.
Fonte: www.bergwelt.de/newsarchiv/news (de)