Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Bloccato, per ora, il primo impianto eolico in Slovenia

La costruzione del primo impianto eolico non è stata per ora approvata dall'Agenzia per l'ambiente della Slovenia. Prima del recente cambio di Governo, verificatosi in Slovenia nell'ottobre 2004, il competente Ministro per l'ambiente aveva approvato il progetto nonostante le proteste delle associazioni ambientaliste.
Il sito individuato per l'impianto è un altopiano all'interno del previsto Parco regionale di Snežnik, nei pressi della frontiera con la Croazia. L'area carsica è di grande valore da un punto di vista naturalistico: per le numerose specie di piante e animali, nonché per i suoi habitat di importanza comunitaria, è stato inserito nell'elenco di aree proposte per NATURA 2000 che la Slovenia ha trasmesso alla Commissione UE di Bruxelles alla metà di maggio 2004.
Il comune di Ilirska Bistrica, favorevole all'impianto perché spera di ottenere vantaggi economici, è ora intenzionato a procedere giuridicamente contro la decisione dell'Agenzia per l'ambiente insieme al soggetto promotore dell'investimento. La costruzione dell'impianto dovrebbe essere giustificata dal prevalente interesse pubblico per lo sfruttamento delle energie rinnovabili. Fonte: Delo, 04.01.2005