Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Valtellina: annullata la variante urbanistica per i Mondiali di sci 2005

Una nuova tegola va ad aggiungersi ai numerosi problemi che stanno contrassegnando l'organizzazione dei Mondiali di sci alpino che si svolgeranno in Valtellina, Italia, tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio 2005.
Infatti il TAR (Tribunale Amministrativo Regionale) della Lombardia, accogliendo il ricorso presentato da Legambiente, ha emesso una sentenza che di fatto va ad annullare la variante urbanistica del comune di Valfurva che, oltre ai 45mila metri cubi d'edilizia residenziale a ridosso dell'arrivo della nuova pista di discesa, autorizzava la realizzazione dello ski stadium, della stazione di partenza della funivia e di un grande parcheggio.
Il TAR ha riconosciuto l'illegittimità della procedura "accelerata" che non consente varianti urbanistiche di così grande portata. Un provvedimento, la variante urbanistica, che avrebbe autorizzato - a detta delle organizzazioni ambientaliste - un'inaccettabile speculazione edilizia in nome di Valtellina 2005 nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio.
Fonte: ufficio stampa Legambiente Lombardia 13.10.2004