Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Modello di organizzazione locale Maria Luggau

Notevole è il vecchio patrimonio edilizio del Lesachtal e sempre maggiore diventa la sua importanza (turismo, quadro paesaggistico, ecc.). La rivitalizzazione dei fabbricati locali caratteristici (rinnovamento delle facciate delle vecchie case contadine nello stile tipico del Lesachtal con „Lüftlmalerei“ – n.d.t.: lett. „pittura all’aperto”, tipica delle facciate di case e chiese bavaresi -, restauro di chiese, cappelle e crocifissi, conservazione dei vecchi mulini ad acqua, di “Zuhäusln” e “Kösn”) contribuisce alla cura ed al mantenimento del quadro del luogo. Il paese invita alla visita lungo un percorso circolare della basilica di pellegrinaggio, dei vecchi mulini ad acqua ancora funzionanti, delle case contadine tipiche e della bottega contadina del Lesachtal. Cura della tradizione ed offerta di corsi sull’artigianato. Il concetto di pianificazione del luogo propose la suddivisione elaborata da Maria Luggau in aree agevolate, in modo da fissare delle priorità nella promozione delle misure per la conservazione del quadro del luogo.

Obiettivi

Il Lesachtal è particolarmente noto per la peculiarità e la varietà del suo paesaggio naturale e rurale e persegue le linee di sviluppo di un turismo naturalistico e di basso impatto. Obbiettivo primo è dunque quello del mantenimento del paesaggio naturale e rurale. L‘impiego di molti edifici contadini („“Zuhäusln”, “Kösn”, mulini ad acqua ecc.) nelle attività produttive dei contadini di montagna era assiduo un tempo e risulta oggi ridotto a causa della meccanizzazione in agricoltura.
Questi fabbricati plasmano tuttavia il quadro paesaggistico della valle e attribuiscono al paesaggio il suo fascino peculiare.
Un quadro curato del paese e del paesaggio rappresenta il capitale più importante per il turismo della valle, oltre alla sua indiscussa prerogativa, di migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti.

Sede

Maria Luggau

Finanziamento

Ufficio del Governo del Land della Carinzia, pianificazione del quadro locale e regionale; Comune di Lesachtal.
Entità degli incentivi per 38 „Zuhäusl“ e 15 „Kösn“ attraverso l‘Ufficio del Governo del Land della Carinzia:
495.000 scellini,
entità degli incentivi per opere su facciate ed in edifici rurali, cappelle, cassoni per la raccolta di cereali, ecc.
dal 1991:
ca. 400.000 scellini,
entità degli incentivi per la salita alla basilica attraverso l‘Ufficio del Governo del Land della Carinzia:
600.000 scellini,
Comune:
ca. 900.000 scellini.

Interlocutore

Hermann Schrall
Moos 2
9655 Maria Luggau / AT
Numero telefonico: +43 4716 442
Fax: +43 4716 4424
E-mail: schrall@aon.at