Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Good Practice

Alchemilla - un progetto sulle erbe della Riserva del-la biosfera Grosses Walsertal

Alchemilla

Alchemilla - dietro questo nome ci sono 16 donne della regione della Riserva della biosfera Grosses Walsertal che intendono far conoscere la varietà delle erbe aromatiche e officinali e i saperi a esse collegati, mettendo così in evidenza la grande quantità di piante coltivate e spontanee presenti nell'ambiente apparentemente povero del Grosses Walsertal. Alchemilla offre prodotti naturali di prima qualità realizzati con materie prime regionali provenienti da agricoltura biologica e dal commercio equo, oltre a un ricco programma di corsi. Ma Alche-milla è soprattutto un progetto per le donne, che favorisce il collegamento e il rafforzamento delle donne, la stima di sé e il riconoscimento reciproco, oltre alla possibilità di avere un red-dito autonomo. Alchemilla è dunque una buona pratica fondamentale, che si adatta perfet-tamente alla filosofia della Riserva della biosfera: infatti la cooperazione e lo scambio, la promozione di un buon modo di stare insieme, la valorizzazione se stessi, anche in senso economico, sono tutte finalità centrali della Riserva della biosfera.
Herbstmarkt

© www.walsertal.at

Kräutersalat

© www.walsertal.at

Obiettivi

L'obiettivo del progetto Alchemilla è di far conoscere il valore e la varietà delle piante presen-ti nella Riserva della biosfera, evidenziando anche il rapporto con i metodi colturali, così da sostenere le finalità della Riserva della biosfera. Tuttavia Alchemilla è soprattutto un progetto di e per le donne, in quanto punta a collegare le donne della regione, a promuovere il rico-noscimento del sapere e delle esperienze delle donne, e quindi la loro stima reciproca, che punta a sostenere lo sviluppo di prodotti di qualità a base di erbe e l'offerta di corsi, creando così una fonte di reddito indipendente. Rafforzare le donne significa anche dotarle degli strumenti ne-cessari: determinazione dei prezzi, relazioni con i gruppi, tecniche di presenta-zione, rapporto con il PC sono tutti temi che sono stati o vengono approfonditi in specifici corsi di formazione professionale. Nell'inverno 07/08 verrà inoltre inaugurato un percorso didattico sulle erbe, che sosterrà le iniziative divulgative sull'argomento.

Esecuzione

Nel 2007 si è lavorato intensamente allo sviluppo del progetto. Le attività comprendono lo sviluppo dei prodotti, analisi di mercato, la determinazione dei prezzi e lo sviluppo di una propria linea unitaria di prodotti. È stato inoltre preparato un opuscolo che presenta il proget-to, la sua filosofia e le singole donne protagoniste. Il progetto è stato poi presentato ufficial-mente nella manifestazione "Giornate delle erbe" dal 31.8 al 2.9 a Buchboden: l'esposizione Alchemilla, un articolato programma di corsi comprendente un corso di cucina con le erbe spontanee, informazioni sulla produzione di saponi e unguenti, escursioni dedicate alle erbe, letture e gastronomia con le erbe, sono stati tra i momenti culminanti dell'anno nella Riserva della biosfera. Il programma estivo 2007 ha inoltre proposto giornate dei giardini e giardini a porte aperte, appuntamenti che hanno avuto un ottimo successo. Nei prossimi mesi prose-guirà il lavoro di formazione delle donne e la progettazione del percorso tematico.

Effetti

Sono stati sviluppati numerosi prodotti a base di erbe: saponi, unguenti, tinture, tisane e molti altri. I prodotti a base di erbe soddisfano rigorosi criteri elaborati in comune, che riguardano non solo la qualità degli ingredienti, ma in particolare anche la buona convivialità e il rapporto rispettoso con l'ambiente. Nella mostra Alchemilla sono stati presentati i prodotti, che ora sono reperibili presso la sede della Riserva della biosfera, l'ufficio turistico di Raggal e in al-cuni hotel della regione. La linea unitaria in verde primavera e l'opuscolo "Alchemilla" comu-nicano la filosofia del progetto e nello stesso tempo professionalità. Sono intanto sorte le prime cooperazioni, ad es. con l'hotel Kreuz di Buchboden e con l'associazione turistica (pacchetto erbe). Le donne protagoniste hanno intanto raggiunto una buona preparazione nel presentare il progetto e le offerte, la comunità si è affiatata attraverso l'intensa attività di preparazione delle Giornate delle erbe e costituisce ormai una solida rete. Si sono instaurati i primi contatti con progetti analoghi.

Regione del progetto

Grosses Walsertal - Vorarlberg/A

Sede

Thüringerberg, St. Gerold, Blons, Sonntag, Fontanella, Raggal

Partecipanti

Ente di gestione della Riserva della biosfera Grosses Walsertal, associazione Grosses Wal-sertal Tourismus, comuni, 16 donne dalla regione, imprese turistiche regionali, impianti turis-tici, 1 alpeggio, …

Finanziamento

Progetto DYNALP² della "Rete di comuni Alleanza nelle Alpi"
Mezzi propri e prestazioni proprie della Riserva della biosfera Grosses Walsertal

Interlocutore

Biosphärenpark Großes Walsertal
Ruth Moser
Jagdbergstraße 272
6721 Thüringerberg / AT
Numero telefonico: +43 5550 20360
Fax: +43 5550 2417 4
E-mail: [email protected]
Internet: http://www.grosseswalsertal.at/