Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Convenzione delle Alpi - Sviluppo settoriale dell’economia verde nello spazio alpino

(c) blue! GbR / Euregio Zugspitze-Wetterstein-Karwendel

Promuovere una crescita sostenibile e rispettosa dell’ambiente riconoscendo i limiti ecologici: l’economia verde è a bassa emissione di carbonio, efficiente nell’uso delle risorse e socialmente inclusiva. Questa forma di economia preserva l’ecosistema alpino utilizzando il capitale naturale esistente.

Il progetto “Convenzione delle Alpi - Sviluppo settoriale dell’economia verde nello spazio alpino” mira a contribuire ad un ulteriore sviluppo dell’economia verde nelle Alpi. Riprende e continua il lavoro preliminare del progetto “Economia verde nella regione alpina“ e delle iniziative sul tema della Convenzione delle Alpi.

L’obiettivo è quello di rafforzare i settori e gli attori dell’economia verde regionale. Un’analisi mirata fornisce una panoramica sugli sviluppi e le tendenze attuali relative a diversi settori dell’economia verde e sulle strategie politiche esistenti per promuoverli. Il progetto favorisce una comprensione più profonda dei potenziali economici verdi in determinati settori e comparti e, facendo riferimento a quattro regioni pilota, sviluppa strategie che si prefiggono di accertare come i principi economici verdi possano essere stabilmente ancorati all’economia e alla società nelle Alpi. In un modulo aggiuntivo il progetto mostra qual è l’impatto della pandemia di COVID-19 sull’economia verde nello spazio alpino e in particolare sulle quattro regioni pilota.

 

Durata: da settembre 2018 a settembre 2021

 

Risultati

Ricerche e analisi su questioni basilari per considerazioni settoriali

  • Documento di lavoro: sviluppi attuali e tendenze dell’economia verde nello spazio alpino
  • Documento di input: settori economici centrali dell’economia verde e illustrazione delle loro interrelazioni

Regioni pilota: sviluppo settoriale dell’economia verde nello spazio alpino

  • Ricerca sullo sviluppo economico e sulle tendenze future dei settori centrali:
    • Quattro documenti di input per i settori agricoltura e industria alimentare, turismo, energia, trasporti
    • Schede informative sullo stato attuale e la visione dell’economia verde nelle regioni pilota Valle dell’Isonzo (SI), Goms (CH), Diois (FR), Zugspitze/Wetterstein/Karwendel (DE-AT)
    • Interviste sui fattori di successo e gli ostacoli specifici regionali

Attivazione degli attori chiave regionali

Workshop regionali nelle quattro regioni pilota

Studio: L’impatto del COVID-19 sulle economie della regione alpina

 

Partner del progetto

CIPRA International

blue! advancing european projects

Spatial ForesightGermany

 

Finanziamento

Agenzia federale tedesca per l’ambiente

Contatto

Wolfgang Pfefferkorn
Responsabile di progetto CIPRA International