Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Re.sources

(c) CIPRA International

Acqua, suolo, api, idee, motivazioni o tempo: le Alpi offrono una grande quantità di risorse. Gran parte del capitale naturale è attualmente minacciato, mentre il potenziale sociale per soluzioni più sostenibili in molti casi è ancora carente. Quali sono le mie risorse e quali sono le vostre? Quali sono in pericolo e da quali dipendono le nostre vite? Quali risorse sono necessarie per promuovere uno sviluppo sostenibile nelle Alpi?

Il progetto Re.sources riunisce persone provenienti da diversi Paesi alpini per affrontare insieme questi temi. L’impostazione persegue un approccio partecipativo basato sui principi della co-creazione tra giovani talenti di età compresa tra 18 e 30 anni, ONG ambientaliste, società civile e politici. I partecipanti a questo progetto transgenerazionale si impegnano per lo sviluppo sostenibile delle Alpi a livello locale, nazionale e internazionale.

Il tema delle risorse sarà approfondito in due workshop internazionali e durante una settimana di progetto alla Conferenza sulla conservazione della natura dell’IUCN. Le rappresentanze nazionali della CIPRA, la Consulta dei giovani della CIPRA e gli altri partner del progetto collaborano con i giovani adulti per sviluppare idee e attività su questi temi e realizzarli nei rispettivi Paesi. Essi contribuiscono così a promuovere l’innovazione sociale e lo sviluppo sostenibile nelle Alpi.

Il progetto biennale Re.sources è un progetto di follow-up di “Living Labs”.

Partner del progetto: CIPRA International (capofila), CIPRA Slovenia, CIPRA Germania, CIPRA Italia, CIPRA Svizzera, CIPRA Francia, Consulta dei giovani della CIPRA, Legambiente Val Pellice (I) e l’associazione Canopée (F).

Durata del progetto: marzo 2020 - febbraio 2022

Attività:

Workshop internazionali

  • 2020 nella regione Alpes-Maritimes, Francia
  • 2021 in Italia o in Svizzera

Rimandata: Settimana del progetto alla Conferenza IUCN a Marsiglia NUOVO dal 7 al 15 gennaio 2021

Paesaggi, cambiamento climatico, diritti e governance: questi e molto altro sono i temi affrontati dalla prossima Conferenza mondiale sulla conservazione della natura dell’IUCN. La CIPRA International organizza una settimana sul tema del progetto a Marsiglia. I giovani di tutti i Paesi alpini di età compresa tra i 18 e i 30 anni sono invitati a partecipare a questa opportunità unica. Di seguito è riportato il programma che vi aspetta:

  • Partecipazione per 1-2 giorni alla Conferenza mondiale sulla conservazione della natura dell’IUCN. La manifestazione comprende una mostra che presenta iniziative di conservazione provenienti da tutto il mondo, un mercato di idee e l’Assemblea generale
  • Opportunità di diventare reporter per una settimana e approfondire il lavoro di relazioni con i media, social media, podcasting e reportage
  • Condurre interviste con esperti del settore della protezione della natura
  • Viaggio a Marsiglia/F e partecipazione ad escursioni nella regione
  • Incontrare altri giovani adulti provenienti da diversi Paesi alpini

Segnatevi la data o ! La lingua del progetto è l’inglese: Re.sources
Applicazione aperta fino al 31 ottobre 2020.

Apprendimento tramite osservazione in situazione di lavoro

Giovani viaggiano attraverso le Alpi e fanno visita alle varie organizzazioni partner. È un’opportunità unica per conoscere il lavoro delle ONG della regione alpina e per confrontarsi e fare rete con esperti in materia di sviluppo sostenibile. Inoltre i giovani adulti possono dare un contributo di idee e partecipare ad eventi locali. Il progetto offre 40 visite di studio. Chi è interessato può fare domanda via e-mail (vedi contatto).

Attività locali e nazionali

I partner del progetto sviluppano idee e attività sul tema delle risorse insieme ai giovani adulti e le mettono in pratica nei rispettivi Paesi.

Contatto

Manon Wallenberger
CIPRA International

Maya Mathias
CIPRA International

Finanziato da: