Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

alpMonitor

“Chi è ben informato decide meglio”. Questa affermazione esprime bene qual è l’obiettivo di fondo del lavoro di comunicazione della CIPRA. Temi complessi richiedono un confronto approfondito, ma le soluzioni non devono essere necessariamente complesse. Per giungere a questo risultato servono traduzioni – tra le diverse lingue alpine, ma anche da un linguaggio specialistico a una lingua comprensibile a tutti. Poiché l’implementazione non dipende solo dai tecnici, ma da persone con una formazione molto differenziata.

Negli istituti di ricerca e nei centri di statistica si cela un patrimonio di dati e conoscenze su temi determinanti per il futuro delle Alpi come spazio vitale per l’uomo, gli animali e le piante. Anche le soluzioni possibili sono già disponibili. La CIPRA vuole rendere queste conoscenze accessibili e utilizzabili a un vasto pubblico: essa raccoglie i dati, li inserisce in un contesto più ampio, li interpreta e li presenta. Si costituisce così una sorta di monitoraggio delle Alpi che verifica regolarmente la condizione delle Alpi. I risultati vengono pubblicati in diversi formati, adattati ai rispettivi gruppi di riferimento.

La fase preliminare del progetto, per la valutazione di temi e questioni proiettati verso il futuro, va da luglio a dicembre 2015. Farà seguito la ricerca dei dati e il loro aggiornamento annuale.

Contatto:
Barbara Wülser
Responsabile della comunicazione CIPRA International
, Telefono +423 237 53 11

archiviato sotto:

alpmonitor.cipra.org

Con il sostegno finanziario di