Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Turismo alpino sostenibile

Quadro sistematico con i diversi attori a tutti i livelli ©CIPRA International

Nelle Alpi il turismo sostenibile è l’unica alternativa a lungo termine al turismo di massa convenzionale che sia in grado di garantire uno spazio vitale per la natura e l’uomo. Finora mancano tuttavia condizioni quadro concertate a livello nazionale / alpino / internazionale per la programmazione, la promozione e l’attuazione di un turismo sostenibile.

Per innescare il cambiamento serve però anche chiarezza: chi è coinvolto, chi promuove, chi decide. L’obiettivo del progetto “Turismo alpino sostenibile – quali condizioni quadro sono necessarie?” è stato rappresentare in un quadro sistematico i diversi attori a tutti i livelli e su scala alpina. Grazie alla visibilità si sono potute formulare le prime stime del fabbisogno di ottimizzazione e delle possibilità di intervento.

È così emerso, ad esempio, che sarebbe utile un centro di coordinamento per generi alimentari regionali che faccia incontrare i produttori con gli operatori turistici e promuova la commercializzazione dei prodotti. Inoltre albergatori e ospiti dovrebbero essere maggiormente sensibilizzati sulle opportunità della mobilità sostenibile.

Il progetto è stato finanziato dal Ministero federale tedesco per l’ambiente, la protezione della natura e la sicurezza nucleare.

 

Dati di riferimento:
Periodo di attuazione del progetto: 01.11.2017 – 31.03.2018
Partner: CIPRA Francia, CIPRA Italia, CIPRA Germania, CIPRA Slovenia

Presentazione interattiva