Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

23 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Il trasporto merci attraverso il Brennero continua ad aumentare
Di recente è stato pubblicato il Rapporto sui trasporti 2007 del Land del Tirolo/A. Un risultato è particolarmente evidente: il trasporto merci su strada attraverso il Brennero è aumentato del 5%.
Si trova in Notizie
Il tunnel di base del Lötschberg fallisce l'obiettivo
Il tunnel di base del Lötschberg, inaugurato nel 2007, non ha prodotto alcun effetto significativo sul trasferimento del trasporto merci dalla strada alla rotaia. Il trasporto passeggeri è aumentato, limitando così la capacità del trasporto merci. L'obiettivo primario del tunnel di base del Lötschberg, il trasferimento del traffico pesante alla rotaia, non è stato raggiunto. La tratta viene saturata dal massiccio utilizzo da parte dei pendolari. Questo emerge dal quarto rapporto sul trasferimento del traffico pubblicato dal Consiglio federale svizzero.
Si trova in Notizie
Incendio al tunnel del Frejus: attuale più che mai il trasferimento su rotaia
A causa dell'incendio del 4 giugno il tunnel del Frejus tra Francia e Italia rimarrà chiuso a tempo indeterminato. Il traffico viene deviato su altri percorsi. Dopo l'incidente il numero di mezzi pesanti attraverso il tunnel del Monte Bianco si è quadruplicato e a Chamonix, il centro dell'opposizione francese al traffico di transito, si sono svolte già diverse manifestazioni di protesta.
Si trova in Notizie
Milioni per il tunnel diTenda
In occasione del progetto di costruzione di un nuovo tunnel stradale sotto il Colle di Tenda tra Francia e Italia, i responsabili dei due Paesi si sono incontrati a Parigi/F per definire le procedure per la realizzazione dell'opera.
Si trova in Notizie
Ministri dei Paesi alpini: più sicurezza stradale e alternative al trasporto su strada
I Ministri dei trasporti dei Paesi alpini in un incontro in Svizzera hanno confermato la loro volontà di aumentare, congiuntamente e con particolare riguardo alle esigenze dei Paesi alpini, la sicurezza stradale del trasporto pesante attraverso le Alpi e di rafforzare il trasferimento del trasporto pesante su rotaia. All'incontro erano presenti rappresentanti di Austria, Francia, Germania e Italia e della commissione Europea.
Si trova in Notizie
No al secondo tunnel stradale del Gottardo
L'8 febbraio gli elettori svizzeri hanno chiaramente respinto un'articolata proposta per la promozione in particolare del trasporto stradale. In tal modo il raddoppio del tunnel autostradale del Gottardo è scongiurato per molto tempo.
Si trova in Notizie
Primo colpo di piccone per il tunnel del Semmering
Le procedure di autorizzazione sono ancora in corso, ma le ruspe sono già entrate in azione per la costruzione del tunnel ferroviario al Semmering. La politica austriaca ha dato il via libera ai lavori, ignorando le accese proteste e la situazione delle casse statali.
Si trova in Notizie
Punto di vista della CIPRA: Gottardo: la corsia d'emergenza più cara delle Alpi
Il Governo svizzero approva la costruzione della seconda canna al tunnel del Gottardo, nonostante l'elettorato svizzero abbia più volte respinto questo progetto. Quali le cause di questo cambiamento di rotta?
Si trova in Notizie
Raddoppio in vista per il Gottardo e il Frejus?
I tunnel stradali del Gottardo e del Frejus, se a prevalere sarà la volontà di alcuni rappresentanti della politica e dell'economia, verranno affiancati da una seconda canna. Anche se per il Frejus ufficialmente si parla di realizzare solo un tunnel di sicurezza. E al Gottardo i promotori del tunnel hanno dovuto subire una severa battuta d'arresto: a metà di maggio la popolazione del Canton Uri ha infatti votato contro la costruzione del secondo tunnel.
Si trova in Notizie
Seconda galleria del Frejus: per il governo italiano servirà al transito dei TIR
Il progetto iniziale della seconda galleria destinata alla messa in sicurezza del tunnel autostradale del Frejus, tra Italia e Francia, prevedeva una sezione di 4,80 metri.
Si trova in Notizie