Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

337 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
"Alleanza nelle Alpi", protagonista nell'attuazione della Convenzione delle Alpi
La Convenzione delle Alpi fa appello al ruolo, ai doveri e al potenziale dei comuni per l'attuazione della Convenzione. Sia a livello politico che operativo, "Alleanza nelle Alpi" cerca di dare il proprio contributo a tale attuazione sul campo.
Si trova in Notizie
"Diversità culturale nell'arco alpino": pubblicati gli atti integrali del convegno
Sono stati recentemente pubblicati gli atti del workshop "Diversità culturale nell'arco alpino" (Kulturelle Diversität im Alpenraum), organizzato nello scorso novembre dall'Accademia svizzera di scienze umane e sociali (Schweizerische Akademie der Geistes- und Sozialwissenschaften).
Si trova in Notizie
"Falò sulle Alpi" - "Falò sulle montagne"
Nell'ambito della campagna "Falò sulle Alpi", nella notte tra il 9 e il 10 agosto, organizzazioni di politica ambientale hanno acceso fuochi di monito e resistenza in oltre 50 località nelle Alpi e nelle medie montagne della Germania o, in caso di pericolo di incendio, hanno issato bandiere simboliche. In occasione dell'Anno dell'acqua dolce dell'ONU, le organizzazioni partecipanti hanno scritto un manifesto con la richiesta di un approccio sostenibile con la risorsa acqua. E' stata inoltre avanzata la richiesta di ridurre lo straripante traffico di transito.
Si trova in Notizie
4° Relazione sullo stato delle Alpi: Turismo sostenibile nelle Alpi
Si trova in Pubblicazioni
8° incontro dei Ministri alpini: magro bilancio
Il 16 novembre i Ministri dell'ambiente degli Stati alpini, nel corso dell'VIII Conferenza delle Alpi a Garmisch-Partenkirchen/D, hanno deciso di non elaborare un protocollo vincolante "Popolazione e cultura" della Convenzione delle Alpi. Nel settore dei trasporti gli Stati alpini intendono dare nuovi segnali.
Si trova in Notizie
„Le città alpine hanno un futuro“ – ultimo numero di Planet Alpen
Il numero 9 della rivista in lingua tedesca Planet Alpen è dedicato principalmente alle città alpine dell’anno. A partire da Villach 1997 fino ad Herisau 2003, ognuna delle città alpine degli anni scorsi viene presentata in due pagine che non mancano di suggerimenti per escursioni.
Si trova in Notizie
«Aspettare una miracolosanuova dinamica non basta»
A colloquio con Klaus Töpfer - Lo sviluppo sostenibile delle Alpi richiede sia strumenti dall’alto come la Convenzione delle Alpi sia iniziative dal basso, come quelle che da sempre sostiene la CIPRA. Lo afferma Klaus Töpfer, ex Ministro dell’Ambiente tedesco e iniziatore della prima Conferenza delle Alpi del 1989 a Berchtesgaden/D.
Si trova in Notizie
«Non c’è altra strada»
La slovena Alenka Smerkolj, cinquantacinque anni, già da ministra ha elaborato una strategia per lo sviluppo sostenibile della Slovenia. Ora che è diventata Segretario generale della Convenzione delle Alpi vuole procedere su questa stessa strada.
Si trova in Notizie
A cosa le serviamo?
Normalmente, a questo punto della rivista, mi sforzo di scrivere qualcosa di divertente, ma di fronte al tema «20 anni di Convenzione delle Alpi» mi è un po’ passata la voglia di ridere. Evidentemente, in questo periodo storico la Convenzione delle Alpi non è importante per le Parti contraenti.
Si trova in Notizie
Accordo tra la Convenzione delle Alpi e le Città alpine
Il 26 aprile 2005 a Villach/A, marginalmente alla 30 riunione del Comitato permanente della Conferenza delle Alpi, è stato siglato un accordo tra il Comitato d'interesse Città alpina dell'anno, la Comunità di lavoro città delle Alpi e il Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi.
Si trova in Notizie