Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

9 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Chimica nelle Alpi – un souvenir indesiderato
Non sono solo le polveri sottili ad avere un effetto nocivo sull’uomo e gli animali, anche svariate sostanze chimiche si depositano nelle Alpi. Uno dei responsabili è il settore dell’outdoor – che progredisce solo a piccoli passi.
Si trova in Notizie
CIPRA e Convenzione delle Alpi: una fruttuosa collaborazione
Un concorso internazionale di architettura, un convegno sul clima, attività con i giovani: sono molti i punti di contatto tra la CIPRA e la Convenzione delle Alpi. Una panoramica è offerta dall’attuale Relazione annuale della CIPRA International.
Si trova in Notizie
Un fiume, molti desideri: bagarre sulle rive del Reno alpino
Aree agricole, habitat per il corriere piccolo e la tamerice alpina, oppure riserva d’acqua potabile. Quali forme di utilizzo devono essere prioritarie lungo il corso del Reno alpino – questo è il pomo della discordia che divide i diversi gruppi di interesse. SPARE, un nuovo progetto Ue Spazio alpino, offre supporto per una gestione integrata del corso d’acqua.
Si trova in Notizie
Gestire o lasciar morire?
Mentre si stanziano miliardi per nuove grandi opere ferroviarie attraverso le Alpi, linee storiche rischiano la chiusura. Un’offerta ferroviaria adeguata potrebbe attirare anche nuovi clienti.
Si trova in Notizie
Oh...
…Holadaittijo! In passato richiamo d’alpeggio o per il bestiame, lo Jodel è ora di tendenza
Si trova in Notizie
Turismo di eccellenza
Ci sono storie di successo nel turismo. Progetti innovativi nelle Alpi si mettono in bella mostra. Un parco nazionale tedesco evidenzia che il turismo sostenibile presenta molti vantaggi, anche dal punto di vista economico.
Si trova in Notizie
Punto di vista: 25 anni di Convenzione delle Alpi non sono sufficienti
Noi celebriamo i 25 anni della Convenzione delle Alpi – e deploriamo che la sua attuazione proceda molto lentamente. Affinché siano raggiunti gli obiettivi stabiliti dobbiamo costantemente sollecitarli, puntualizza Katharina Conradin, presidente della CIPRA International.
Si trova in Notizie
Tolmino apre l'anno della Città alpina
La città slovena di Tolmino, «Città alpina dell’anno 2016», attribuisce una particolare importanza ai giovani. Ospiti da tutti gli Stati alpini sono convenuti per festeggiare con Tolmino.
Si trova in Notizie
Per una miglior protezione degli spazi naturali
In tutto lo spazio alpino emerge l’opposizione a interventi infrastrutturali nelle aree finora integre o scarsamente utilizzate. La CIPRA rivolge un appello agli Stati alpini che questa settimana si riuniscono a Murnau/D: occorre una pianificazione territoriale integrata.
Si trova in Notizie