Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

11 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Dal coworking al sentiero didattico sul clima
La Bassa Engadina in Svizzera mostra come una valle alpina possa sviluppare nuove strategie per un turismo sostenibile.
Si trova in Good Practice
Camere sparse, ospiti soddisfatti
Come trasformare stalle inutilizzate, vecchi fienili e case abbandonate in alloggi e ambasciatori di una città alpina.
Si trova in Good Practice
Villaggio degli alpinisti anziché villaggio olimpico
Perché Ramsau, non lontano da Berchtesgaden, è diventato il primo villaggio degli alpinisti in Germania e perché non si tratta solo di un’etichetta turistica.
Si trova in Good Practice
Per una miglior protezione degli spazi naturali
In tutto lo spazio alpino emerge l’opposizione a interventi infrastrutturali nelle aree finora integre o scarsamente utilizzate. La CIPRA rivolge un appello agli Stati alpini che questa settimana si riuniscono a Murnau/D: occorre una pianificazione territoriale integrata.
Si trova in Notizie
#Turismo nelle Alpi
Isolati laghetti di montagna, località pittoresche, una natura incontaminata. Il turismo nelle Alpi trasmette sempre le stesse immagini. Bled, in Slovenia, mostra inequivocabilmente come il turismo di massa regola la vita. In occasione del suo convegno annuale, la CIPRA si chiede: come rafforzare la propria identità?
Si trova in Notizie
Oh...
Si trova in Notizie
Anche gli impianti di risalita sono tenuti al pagamento delle imposte
La sentenza della Suprema Corte di Cassazione parla chiaro: per un impianto di risalita funzionale alle piste sciistiche non sussiste il presupposto di “mezzo pubblico di trasporto” in quanto esso svolge una “esclusiva funzione commerciale di ausilio ed integrazione dell'uso delle piste sciistiche”. E come tale è soggetto al pagamento dell’imposta.
Si trova in Notizie
Treni notturni su un binario morto
Le società ferroviarie cancellano sempre più treni notturni nelle Alpi – a scapito della protezione del clima e del turismo.
Si trova in Notizie
Manie di grandezza sul ghiacciaio?
Due società funiviarie austriache vogliono unirsi per formare il più grande comprensorio sciistico su ghiacciaio del mondo. Le autorità stanno attualmente verificando la compatibilità ambientale del progetto.
Si trova in Notizie
Corso:Turismo sostenibile per la montagna
Il corso di perfezionamento si prefigge di fornire gli strumenti di base utili per sviluppare e potenziare il business nel settore turistico montano e si rivolge in particolare ai giovani imprenditori, agli stakeholder e alle istituzioni che operano nella Macroregione alpina nell’ambito turistico.
Si trova in Manifestazioni