Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

13 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Digatz, hoila, mandi!
Lingue come l'occitano, il ladino o il friulano arricchiscono il vocabolario alpino. L'immigrazione e l'esodo minacciano questa diversità, ma allo stesso tempo fissano nuove priorità.
Si trova in Notizie
Prospettive di fuga
Come le Alpi cambiano una persona che vi si è rifugiata – e come questa persona cambia le Alpi. Alcune riflessioni di Omar Khir Alanam.
Si trova in Notizie
Meglio una gestione comunitaria
Dall'almenda ai commons: l'economia comunitaria ha una lunga tradizione nelle Alpi. Le iniziative autoorganizzate mostrano che le crisi si superano meglio puntando sulla cooperazione e su strutture piccole.
Si trova in Notizie
«Il denaro è un bene comune»
Philippe Béthune è copresidente del comitato locale di Embrun/F per la valuta locale «La Roue Haut-Alpine». Un'intervista sul denaro come bene comune e collante per le Iniziative di Transizione.
Si trova in Notizie
Proposte per un'economia che cambia
Si trova in Notizie
Un processo organico
Alcuni considerano l'immigrazione una minaccia per l'identità delle comunità locali. Altri temono per la loro sopravvivenza perché in molti abbandonano le regioni alpine. Come si conciliano i due aspetti?
Si trova in Notizie
Più immigrati che nascite
Perché in alcune regioni delle Alpi la popolazione diminuisce, mentre in altre cresce – e perché la migrazione ha un ruolo importante in questo.
Si trova in Notizie
Di chi sono le Alpi (italiane)?
Le regioni remote offrono molte opportunità per un nuovo inizio. Molti immigrati riportano la vita nei paesi. Ma chi sono queste persone che si stabiliscono nelle zone di montagna?
Si trova in Notizie
Cercar lavoro e trovar casa
Rivitalizzare l'agricoltura nella Valle Stura/I, testare la pianificazione sociale a Les Belleville/F, promuovere la cultura dell'accoglienza nel Bregenzerwald/A: con nuove idee e un grande impegno alcuni abitanti delle Alpi mostrano come l'integrazione può riuscire.
Si trova in Notizie
«Dopo, il villaggio si presenta diverso»
Perché l'integrazione dei nuovi arrivati può riuscire anche in un villaggio e perché non mancano i conflitti. A colloquio con Eva Grabherr, che da quasi due decenni sviluppa strategie regionali di integrazione nel Vorarlberg/A.
Si trova in Notizie