Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Risultati 

17 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
«Anche il contadino ha imparato ad andare a passeggio.»
Cresciuto a Vrin, paesino nelle montagne svizzere, nel corso della vita Gion A. Caminada ha avuto diversi accessi al paesaggio. Con la sua architettura vuole reare comunità e relazioni — fra persone, costruzioni e paesaggi.
Si trova in Notizie
Il cambiamento come unica costante
Il paesaggio alpino si staglia di fronte a noi, apparentemente senza tempo. Ma il volto delle Alpi è in continua evoluzione.
Si trova in Notizie
Alpinscena n° 103 - «Borgo alle Alpi»
Si trova in Pubblicazioni
Destinazione Alpi!?
Che «vocazione» hanno le regioni alpine turistiche? Il filoso culturale Jens Badura parla di ambienti di vita, mondi esperienziali e orizzonti delle aspettative.
Si trova in Notizie
Partecipazione civica: come guadagnare terreno
In tutto l’arco alpino si diffonde la responsabilizzazione per una gestione oculata del paesaggio. C’è chi acquista terreni, vota, adotta e cura paesaggi culturali che si sono sviluppati nel corso dei secoli.
Si trova in Notizie
Dialogando malgrado il conflitto
I conflitti non marcano la fine di un dialogo. Talvolta ne sono l'inizio. L'esempio della protezione dalle esondazioni nella Bassa Valle dell'Inn in Austria mostra come dialogare in un conflitto.
Si trova in Notizie
Rispettare il vuoto
Gli spazi non costruiti sono fondamentali per il nostro benessere. Karina Liechti e Raimund Rodewald della Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio raccomandano una nuova visione del paesaggio.
Si trova in Notizie
Il paesaggio è negoziabile?
Perché i parchi eolici creano nuovi paesaggi? Perché è bello proprio ciò che è indeterminato? Che cosa merita di essere protetto? Un’arringa per l’estetica di Rudi Erlacher.
Si trova in Notizie
Il paesaggio è nell’occhio dell’osservatore
Perché ciascuno di noi attribuisce al paesaggio un significato diverso? Quali caratterizzazioni dominano il punto di vista? Il modello dei 4 poli mette in luce i diversi accessi.
Si trova in Notizie
Alpinscena n° 104 - «Il paesaggio è negoziabile»
Si trova in Pubblicazioni