Rappresentanze della CIPRA

Strumenti personali

  Filtro di ricerca  
13 elementi soddisfano i criteri specificati
Filtra i risultati.
Tipo di elemento









Nuovi elementi da



Ordina per rilevanza · Data (prima i più recenti) · alfabeticamente
Punto di vista: L’acqua non ha bisogno di confini – e noi?
creato da CIPRA Italia pubblicato 11/03/2020 ultima modifica 12/08/2021 13:04 — archiviato sotto: , , , ,
Finora nelle regioni alpine è disponibile acqua a sufficienza. Affinché anche in futuro continui a essere sufficiente per tutti, nonostante il cambiamento climatico, l’acqua deve essere considerata un bene comune alpino al di là dei confini nazionali, afferma Marion Ebster, responsabile di progetto della CIPRA International.
Si trova in Notizie
Dialogando malgrado il conflitto
creato da CIPRA International pubblicato 14/10/2016 ultima modifica 07/07/2021 01:11 — archiviato sotto: , ,
I conflitti non marcano la fine di un dialogo. Talvolta ne sono l'inizio. L'esempio della protezione dalle esondazioni nella Bassa Valle dell'Inn in Austria mostra come dialogare in un conflitto.
Si trova in Notizie
Un fiume, molti desideri: bagarre sulle rive del Reno alpino
creato da CIPRA Italia pubblicato 20/04/2016 ultima modifica 07/07/2021 01:13 — archiviato sotto: , ,
Aree agricole, habitat per il corriere piccolo e la tamerice alpina, oppure riserva d’acqua potabile. Quali forme di utilizzo devono essere prioritarie lungo il corso del Reno alpino – questo è il pomo della discordia che divide i diversi gruppi di interesse. SPARE, un nuovo progetto Ue Spazio alpino, offre supporto per una gestione integrata del corso d’acqua.
Si trova in Notizie
Una boccata d’ossigeno per i corsi d’acqua alpini
creato da CIPRA Italia pubblicato 30/09/2015 ultima modifica 07/07/2021 01:13 — archiviato sotto: , , ,
Una sentenza della Corte di giustizia europea rafforza la protezione dei corsi d’acqua alpini. Ottenere autorizzazioni in deroga per impianti idroelettrici o impianti di innevamento è ora più difficoltoso. I politici sono sul piede di guerra.
Si trova in Notizie
Flash mob per fiumi
creato da alpMedia pubblicato 06/02/2020 ultima modifica 12/08/2021 13:06 — archiviato sotto: , , ,
Quasi cento flash mob si sono tenuti alla fine di gennaio in tutta l’Italia per proteggere gli ecosistemi fluviali dal rischio di eccessivo prelievo d’acqua. Anche in altri luoghi nelle Alpi aumentano i protesti contro impianti idroelettrici.
Si trova in Notizie
Quanta energia idroelettrica è ecologicamente sostenibile?
creato da CIPRA Italia pubblicato 16/09/2021 — archiviato sotto: , , , , , , ,
Riqualificare le centrali elettriche esistenti invece di costruirne di nuove, preservare gli ultimi corsi d’acqua integri, coordinare l’utilizzo e la protezione nei diversi Stati: la CIPRA pubblica un documento di posizione con richieste dettagliate sullo sfruttamento dell’energia idroelettrica nelle Alpi.
Si trova in Notizie
A favore di un'acqua potabile
creato da CIPRA Italia pubblicato 03/06/2021 ultima modifica 12/08/2021 12:46 — archiviato sotto: , , , , ,
In un referendum svoltosi all’inizio di luglio, i cittadini sloveni hanno votato, con una netta maggioranza, a favore della conservazione delle zone ripariali e litoranee. Hanno respinto una legge che avrebbe interessato anche i corpi idrici alpini.
Si trova in Notizie
A colpi di pagaia per salvare il «cuore blu» d’Europa
creato da CIPRA Italia pubblicato 12/04/2017 ultima modifica 07/07/2021 01:13 — archiviato sotto: , ,
Alla fine di marzo ha preso il via in Slovenia la più grande iniziativa per la difesa dei corsi d’acqua in Europa: il Balkan Rivers Tour, che si impegna per salvaguardare gli ultimi fiumi integri del continente.
Si trova in Notizie
Punto di vista: Partecipazione al processo decisionale per un Reno alpino vitale
creato da alpMedia pubblicato 17/03/2021 ultima modifica 25/08/2021 11:13 — archiviato sotto: , , , , ,
Il tratto alpino del Reno compreso tra Liechtenstein, Austria e Svizzera, scorre rigidamente canalizzato tra stretti argini. Prossimamente è previsto l’ampliamento della fascia di pertinenza fluviale. Più di dieci anni fa i tre Stati alpini hanno sottoscritto un Piano che stabilisce questo obiettivo, ma finora nulla è stato attuato. Elias Kindle, direttore della CIPRA Liechtenstein, sostiene che per far sì che i miglioramenti dell’ambiente fluviale stabiliti dall’accordo diventino realtà, sono necessari un ampio consenso e un processo partecipativo all’interno del quale le organizzazioni ambientali possano partecipare alle decisioni.
Si trova in Notizie
Quando il paesaggio suscita emozioni
creato da CIPRA Italia pubblicato 18/09/2019 ultima modifica 12/08/2021 13:06 — archiviato sotto: , , , , , , ,
Da un passo sloveno a un ghiacciaio in via di estinzione in Svizzera a un sentiero dei pastori francesi: paesaggi la cui storia (storie) ci ha commosso quest’estate.
Si trova in Notizie