Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Pubblicazioni

Catalogo delle possibili misure per l'ottimizzazione delle reti ecologiche nelle Alpi

Catalogo delle possibili misure per l'ottimizzazione delle reti ecologiche nelle alpi

Catalogo delle possibili misure per l'ottimizzazione delle reti ecologiche nelle Alpi

Anno di pubblicazione2011
Autore(i)Yann Kohler
Co-autoriAnne Katrin Heinrichs
Linguade, en, fr, it
Pagina(e)201
DocumentazioniAltri
Il presente catalogo di misure è stato messo a punto nell’ambito dell'Iniziativa Continuum Ecologico. Il catalogo contiene una serie di misure particolarmente significative, adottate nei diversi Stati alpini che possono contribuire alla concretizzazione delle reti ecologiche. Il catalogo di misure esiste anche come versione interattiva online su http://www.alpine-ecological-network.org/catalogodellemisure.
La conservazione nel tempo della biodiversità alpina non può essere affidata alle sole aree protette. Perché la protezione della natura abbia successo e contribuisca alla conservazione della diversità biologica è necessaria un’azione compatibile con la natura su tutto il territorio, anche e soprattutto al di fuori delle stesse aree protette. Il paesaggio può essere valorizzato tramite misure mirate e programmi di sostegno alla protezione della natura. Queste misure possono contribuire all’attuazione di un continuum ecologico, permettendo la messa in rete di spazi vitali ed aree protette.
Catalogo delle possibili misure per l'ottimizzazione delle reti ecologiche nelle Alpi — 4246Kb
Il presente catalogo di misure è stato messo a punto nell’ambito dell'Iniziativa Continuum Ecologico. Il catalogo contiene una serie di misure particolarmente significative, adottate nei diversi Stati alpini che possono contribuire alla concretizzazione delle reti ecologiche. Il catalogo di misure esiste anche come versione interattiva online su http://www.alpine-ecological-network.org/catalogodellemisure. <br/>La conservazione nel tempo della biodiversità alpina non può essere affidata alle sole aree protette. Perché la protezione della natura abbia successo e contribuisca alla conservazione della diversità biologica è necessaria un’azione compatibile con la natura su tutto il territorio, anche e soprattutto al di fuori delle stesse aree protette. Il paesaggio può essere valorizzato tramite misure mirate e programmi di sostegno alla protezione della natura. Queste misure possono contribuire all’attuazione di un continuum ecologico, permettendo la messa in rete di spazi vitali ed aree protette.