Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Tolmino insignita per la sua politica urbana

La città slovena di Tolmino è stata insignita del titolo di “Città alpina dell’anno 2016”. © Robert Zabukovec

La città slovena di Tolmino è stata insignita del titolo di “Città alpina dell’anno 2016”. In questo contesto, nel 2016 la politica a Tolmino sarà orientata a costruire un futuro a misura delle prossime generazioni.

Il titolo “Città alpina dell’anno 2016” è stato assegnato alla città, che conta 11.430 abitanti ed è situata a poca distanza dalla frontiera italo-slovena e dal Parco nazionale del Triglav, da una Giuria internazionale. Tolmino entra così a far parte della rete alpina “Città alpina dell’anno” che si impegna per uno sviluppo dello spazio alpino compatibile con la natura e socialmente responsabile.

“Nel nostro anno della Città alpina vogliamo esplorare e creare nuove possibilità volte a promuovere e sostenere lo spirito di iniziativa dei cittadini di ogni età, ma in particolare dei giovani”, afferma il sindaco Uroš Brežan. In collaborazione con altre città alpine, organizzazioni per l’ambiente e la montagna e la popolazione locale, la città di Tolmino sfrutterà l’anno della Città alpina per realizzare diversi progetti relativi al tema trasversale della responsabilità sociale e dell’economia verde.

“La città di Tolmino dimostra così che lo sviluppo sostenibile dell’intera regione è un obiettivo primario” rileva la Giuria internazionale nelle sue motivazioni. Tolmino è risultata una candidatura convincente anche perché è riuscita a rafforzare l’identità delle persone e della località nel contesto della sostenibilità e dell’innovazione.

Fonte:

http://www.alpenstaedte.org/it/citta-alpine/224

Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter