Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Oh...!

...è una vera porcata!

Questi suidi conquistano lo spazio alpino. E di chi è la colpa? Nostra, di tutti noi! Il nostro stile di vita caratterizzato da eccessi consumistici provoca il riscaldamento del clima. E i cinghiali approfittano della situazione. Senza porsi alcun limite, ora possono rimpinzarsi a crepapelle di ghiande e faggiole. Perché all’aumentare delle temperature, i faggi e le querce portano sempre più frutti. Ben nutriti, i cinghiali si moltiplicano senza sosta e avanzano sempre più nelle Alpi. Una vera e propria “suinificazione” del territorio alpino.

Fonte e ulteriori informazioni: http://salzburg.orf.at/news/stories/2648937/ (de)

archiviato sotto:
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter