Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Oh...

Questa storia chiarisce perché presto, probabilmente, tutte le montagne d’estate saranno coperte di segatura.

Per offrire la possibilità di refrigerio alla carovana del Tour de France dopo la faticosa salita fino a Les Saisies, alla fine dell’inverno si è provveduto ad accumulare la neve rimasta nel comprensorio sciistico per poi ricoprire il tutto con uno spesso strato di segatura. La formula è semplice: uno strato da 20 a 30 centimetri di segatura consente di assorbire l’acqua lasciando traspirare l’aria. Con questo procedimento si riduce al 10% la perdita del volume di neve. Qualcosa vi risulta poco comprensibile? Non importa, vogliamo solo prepararvi al futuro aspetto delle Alpi ammantate di segatura. http://m.france3-regions.francetvinfo.fr/alpes/savoie/pour-le-tour-de-france-rechausse-les-skis-aux-saisies-1046751.html (fr), http://m.france3-regions.francetvinfo.fr/alpes/la-station-les-saisies-protege-sa-neige-pour-ouvrir-une-piste-de-ski-en-juillet-pendant-le-tour-de-france-989861.html#xtref=http://m.facebook.com (fr)

archiviato sotto:
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter