Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Niente identità senza cultura

Partecipante al convegno a Salecina © Antonio Galli

Dopo due giornate intense ricche di escursioni e discussioni i participant al convegno hanno varato una risoluzione collettiva. © Antonio Galli

CIPRA Svizzera. L’attuale politica regionale della Svizzera è orientata alla crescita, punta prevalentemente allo sviluppo economico e predilige i centri e gli assi di sviluppo. Il potenziale delle regioni di montagna, con la loro vivace cultura, viene difficilmente riconosciuto.

Insieme a Mountain Wilderness Svizzera e al Centro di formazione Salecina, la CIPRA Svizzera ha fatto incontrare rappresentanti del mondo scientifico, della cultura, dello sviluppo regionale e della politica per sondare e mettere
in luce questo potenziale. Nel convegno «Regioni alpine – quale futuro? Il futuro delle valli alpine e il valore della cultura» nel giugno 2016 circa 40 esperti hanno discusso sull’importanza dell’identità regionale e sul contributo delle iniziative culturali ad uno sviluppo regionale sostenibile.

I partecipanti concordavano sul fatto che la cultura non debba essere intesa semplicemente come un contributo economico allo sviluppo regionale. Alle regioni periferiche è richiesta invece una coscienza forte e vissuta del proprio valore, che consenta di accettare le differenze e di sfruttarle in maniera costruttiva. E’ stata approvata una risoluzione
congiunta per la valorizzazione della cultura nell’arco alpino. Questa risoluzione ribadisce fra l’altro la necessità di valorizzare maggiormente le produzioni culturali alpine nella politica e nello sviluppo regionale. Le iniziative culturali regionali possono fornire impulsi per un miglioramento della qualità di vita e conferire forza e dignità alla propria identità.

Anche nei prossimi anni la CIPRA Svizzera intende allargare i partenariati e i contatti in ambito culturale, con l’obiettivo di trattare le tematiche della politica alpina sullo sfondo delle realtà locali o regionali.

www.cipra.org/svizzera

Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter