Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Il Reno alpino in festa

Unire le forze: pagaiando sul Reno alpino. © IMAGEdifferent

CIPRA Liechtenstein. L’addomesticazione del più grande torrente d’Europa ha avuto inizio circa 200 anni fa. Oggi il Reno alpino è ridotto a un canale dalle rive fiancheggiate da terreni per la maggior parte coltivati in maniera intensiva, con pochi residui di vegetazione ripariale.

Il fiume regimato non è più in grado di adempiere ai suoi compiti di arteria vitale per l’uomo e la natura. Con una grande festa, la CIPRA Liechtenstein, il WWF dei Grigioni e di San Gallo, Pro Natura della Svizzera orientale, l’Associazione di protezione della natura del Vorarlberg, il laboratorio Faire Zukunft e Aqua Viva, Comunità nazionale per la protezione dei fiumi e dei laghi, hanno voluto fare un’opera di sensibilizzazione e ribadire l’esigenza di un Reno alpino più naturale.

Laddove il Reno alpino forma un’ampia ansa attorno allo Ellhorn, sui letti di sabbia e di ghiaia fra il comune di Balzers nel Liechtenstein e il comune di Fläsch nei Grigioni, gli organizzatori hanno offerto un programma variegato: scendere in canoa lungo i piccoli affluenti, esaminare sotto la lente gli insetti acquatici, accarezzare una pelle di castoro o creare castelli di sabbia e opere d’arte in pietra. Seduti attorno al tavolo e ristorati da cibo e bevande è nata un’accesa discussione e si sono potuti approfondire alcuni temi nella tenda dell’esposizione interattiva «Vita del Reno».

Alla «Festa del Reno» i numerosi visitatori hanno potuto apprezzare l’ampio alveo del fiume e le rive seminaturali che lungo il Reno alpino si trovano solo nelle Mastrilser Auen. Attualmente è in corso un’accesa discussione sull’allargamento dell’alveo, di cui beneficerebbero sia il potenziale ricreativo nel fondovalle eccessivamente antropizzato, sia la biodiversità. Interventi di valorizzazione che vanno in questo senso sono stati previsti già da tempo dai governi dei paesi confinanti. Per questa ragione anche l’anno prossimo gli organizzatori si impegneranno con una festa per una realizzazione concreta.

www.cipra.org/it/liechtenstein

Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter