Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Correre, ridere e imparare gli uni dagli altri

Tempo per giocare dopo aver camminato assieme sulla strada del ritorno da scuola. © Heinz Heiss

CIPRA Slovenia. Sempre più spesso i figli vengono portati a scuola in macchina dai genitori. La CIPRA Slovenia, insieme all’Istituto per la politica territoriale e all’Associazione per lo sviluppo sostenibile, sta contrastando questa tendenza: grazie al «Pedibus» le alunne e gli alunni rimangono in movimento e hanno ancor più contatti con i coetanei.

Il «Pedibus» consiste in un gruppo di bambini accompagnati da un adulto, a piedi. Questa persona preleva i bambini a orari prefissati alla «fermata del bus», li porta a scuola e, a fine scuola, li riporta alla fermata. Workshop nell’ambito del progetto «Mobilità sostenibile in pratica» hanno dato la possibilità a portatori di interesse quali comuni, scuole e docenti, di conoscere meglio nuovi concetti di mobilità e di sperimentarli. Le reazioni dei partecipanti, che hanno pensato di estendere queste misure anche nelle proprie scuole, sono state del tutto positive.

Nel progetto i buoni esempi di mobilità sostenibile, in Slovenia e all’estero, tengono a battesimo le nuove soluzioni. Accanto a diversi workshop, i partner del progetto hanno organizzato un’escursione tecnica a Bolzano e pubblicato le misure di mobilità raccolte.

Al viaggio-studio a Bolzano hanno partecipato docenti e dipendenti comunali. Sul posto hanno avuto la possibilità di visitare infrastrutture cittadine, di esplorare in treno la Val Venosta e di rendersi conto di come le misure sono state implementate in una scuola. La CIPRA Slovenia e i partner continueranno ad impegnarsi favore di forme di trasporto a minore impatto ambientale con il progetto «Mobilità sostenibile a scuola».

www.cipra.org/slovenia

Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter