Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Ciak, si gira! Proteggere il clima giocando

Andreas Pichler, direttore della CIPRA International, apre la proiezione del film: «per raggiungere gli obiettivi di protezione del clima servono persone che danno il buon esempio»

Tutti noi possiamo essere all’avanguardia per la protezione del clima. Il cortometraggio «100max» della CIPRA Internazionale ci mostra come.

Sia che andiamo al lavoro – in bicicletta oppure in automobile –, sia che acquistiamo verdure – alla bottega biologica oppure provenienti da un altro continente –, il nostro stile di vita influisce sul clima e su chi ci circonda. Detta in cifre, ogni persona dovrebbe limitarsi a consumare quotidianamente 100 punti (ossia 6,8 chilogrammi di CO2), per mantenere in equilibrio il clima. Nel film «100max – Il gioco alpino per la protezione del clima» adulti, bambini e famiglie provenienti da diversi comuni alpini raccontano quali esperienze hanno vissuto partecipando al progetto omonimo. Per due settimane hanno cercato di impostare il loro stile di vita sull'obiettivo dei 100 punti.

Per festeggiare la conclusione del progetto «100max» il cortometraggio è stato recentemente proiettato in anteprima a Schaan/LI, in una sala gremita. Nel film è evidenziato come già le (apparentemente) piccole cose come curare un proprio orto, mangiare poca carne o spostarsi in bicicletta facciano risparmiare CO2. Per Klaudia di Merano/I il progetto «100max» è stata un'ottima occasione per riflettere sul proprio stile di vita giocando, mentre per Lukas di Entlebuch/CH è chiaro che «la qualità della vita non dipende da quanti beni possiedo, ma da quello che faccio con ciò che ho a disposizione». Il cortometraggio fa parte del progetto «100max» della CIPRA Internazionale in collaborazione con www.eingutertag.org, ed è stato finanziato dal Ministero federale tedesco dell'ambiente.

 

Ulteriori informazioni:

Link al film: www.youtube.com/watch?v=cbmaNNo4Nr4

Sul progetto: www.100max.org

 

Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter