Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Trento Città alpina dell'anno 2004

Trento Alpenstadt des Jahres

© ufficio Turismo Trentino

Venerdì 19 settembre Trento è stata dichiarata ufficialmente "Città alpina dell'anno 2004". Con questo titolo le sono state riconosciuti in particolar modo i meriti legati alle attività svolte per la collaborazione transfrontaliera in ambito alpino.
"Senza esagerare, Trento può essere definita la città alpina per eccellenza". Con queste parole si è rivolto alla stampa Andreas Weissen, membro della Giuria nonché Presidente della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi CIPRA. Con il Filmfestival internazionale della di montagna e con il sostegno assicurato al Segretariato della "Comunità di lavoro Città alpine", Trento è particolarmente impegnata nella cooperazione a livello alpino. Come Città alpina del 2004, Trento ha già messo in cantiere una serie di manifestazioni e progetti.
Ogni anno una Giuria internazionale composta da rappresentanti della "Comunità di lavoro Città alpine", della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi CIPRA e di "Pro Vita Alpina" individua una "Città alpina dell'anno". Il titolo viene conferito a quelle città dell'arco alpino che si impegnano per mettere in pratica esemplarmente quell'accordo internazionale che è la Convenzione delle Alpi.
Tutte le città che in passato si sono fregiate del titolo (Villach/A, Belluno/I, Maribor/SI, Bad Reichenhall/D, Gap/F e Herisau/CH) hanno incrementato la loro collaborazione all'interno del "Comitato per la Città alpina dell'anno", di cui anche Trento entrerà a far parte. Il 28 novembre Herisau, nell'ambito della manifestazione conclusiva, passerà a Trento lo scettro di "Città alpina dell'anno".
Fonte: Comitato per la Città alpina dell'anno 19.09.2003, info@cittaalpina.org
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter