Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Studi e un convegno per il potenziamento della ferrovia

Nella regione di frontiera tra Germania, Svizzera, Austria e Liechtenstein la rete A13/E43 ha commissionato uno studio che definisce i seguenti requisiti di base di una futura offerta nel trasporto pubblico passeggeri:
collegamenti ai grandi centri della Germania del sud e dall'Alta Valle del Reno ai centri di media grandezza della Germania del sud e dell'Austria occidentale; potenziamento della rete di ferrovia urbana nella regione Svizzera orientale/Lago di Costanza orientale/Alta Valle del Reno; sviluppo dei sistemi tranviari e di ferrovia urbana, come ad esempio una ferrovia urbana con un ritmo delle corse di mezzora tra Feldkirch/A e Buchs/CH. Sostanzialmente questa ricerca si collega con proposte concrete ai due studi già conclusi "BODAN-RAIL 2020" e "Nachhaltiger Verkehr im Oberen Rheintal" (Trasporto sostenibile nell'Alta Valle del Reno).
Con l'obiettivo di attuare la pianificazione nei trasporti a livello transfrontaliero, l'8 novembre la rete A13/E43 invita ad un convegno internazionale sull'isola di Lindau/D dal titolo "Zu(g)kunft im Länderviereck" (Il futuro ferroviario nella regione dei quattro Stati). Gli obiettivi del convegno sono lo scambio di informazioni attuali per la pianificazione dei trasporti nei quattro Stati confinanti e un miglior collegamento transfrontaliero tra le organizzazioni.
Un altro progetto è il potenziamento della tratta Lindau-Monaco di Baviera, recentemente infatti la Baviera e le Ferrovie tedesche hanno ratificato un accordo per lo sviluppo di questa tratta. La Svizzera sostiene finanziariamente il progetto.
Fonte e info: www.vcs-gr.ch/netzwerka13/an13.html (de); www.stmwvt.bayern.de/index.html?target= (de); NZZ 15.9.2003
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter