Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Italia: l'economia chiede all'UE il riconoscimento dell'asse Venezia-Alpi

Le associazioni imprenditoriali e della Camera di Commercio della provincia di Belluno si appellano all'UE affinché l'asse Venezia-Alpi sia inserito come collegamento europeo nella Rete transeuropea di Trasporto Ten. Essi sottolineano che non intendono il completamento dell'autostrada Alemagna A27. Le associazioni dell'economia vogliono ottenere che sia colmato il "buco" nella rete di vie di comunicazione di importanza europea nel nordest dell'Italia.
Poiché il completamento della controversa autostrada Alemagna (Venezia-Monaco di Baviera) non è consentito dalla Convenzione delle Alpi, dovrebbe quindi sorgere un collegamento intervallivo sull'asse Venezia-Alpi attraverso uno sviluppo delle attuali vie di comunicazione e nel rispetto delle esigenze ambientali della zona interessata. Tale collegamento dovrebbe favorire i rapporti tra Italia e Austria e potrebbe servire come alternativa al Brennero, nel caso in cui questo non fosse transitabile o in misura limitata.
Le vie di comunicazione inserite nell'elenco TEN vengono sostenute finanziariamente dall'UE. Alla fine dell'anno l'UE presenterà una nuova carta delle vie di comunicazione di interesse europeo. Entro la fine di agosto tutte le rappresentanze di interessi possono esprimersi per la revisione dei piani.
Fonte e info: Associazione fra gli Industriali della Provincia di Belluno 30.07.2003 www.assind.bl.it (it), http://europa.eu.int/comm/ten/index_en.html (en)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter