Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Autosufficienza energetica in vista

Autosufficienza energetica nel Vorarlberg: l'impegno va ben oltre il solo approvvigionamento energetico, poiché la questione energetica coinvolge quasi tutte le sfere della vita. © Frank Schultze / ZEITENSPIEGEL

Essere indipendente dalle importazioni di energia - è questo l'obiettivo di molte regioni alpine. Il Vorarlberg vorrebbe raggiungere questo obiettivo entro il 2050 con la partecipazione dei cittadini. Una relazione intermedia evidenzia ora che la regione è sulla buona strada in quasi tutti i settori.
Il Vorarlberg/A si prefigge di diventare energeticamente autosufficiente entro il 2050, cioè di raggiungere un equilibrio tra consumo e produzione da fonti rinnovabili. La relazione intermedia annuale mostra che il consumo energetico complessivo è in calo tendenziale, nonostante la crescita dell'economia, l'aumento della superficie abitabile e del traffico, per cui la regione si avvicina all'autosufficienza energetica.
Singoli settori mostrano uno sviluppo differenziato: nel settore del riscaldamento di edifici il consumo di energia e le emissioni di CO2 si sono sensibilmente ridotte, mentre rimane costante il consumo di elettricità. I consumi energetici per la mobilità sono invece in notevole aumento. Con il nuovo biglietto annuale valido per tutti i mezzi pubblici, che costa solo un euro al giorno, si punta a ottenere una svolta anche in questo settore.
Tutte le iniziative per l'autosufficienza energetica vengono sintetizzate nel concetto visionario "101 misure capaci di futuro". Un altro obiettivo consiste nel garantire un'elevata qualità della vita a tutte le generazioni presenti e future. Gli sforzi in tal senso vanno ben oltre il solo approvvigionamento energetico. Le cittadine e i cittadini danno un contributo decisivo in prima persona: nell'ambito dei "caffè dei cittadini", in gruppi di lavoro e in manifestazioni informative sui progetti, gli abitanti del Vorarlberg partecipano attivamente alla visione. Da una parte possono contribuire alle decisioni, dall'altra sono chiamati ad agire direttamente, ad esempio acquistando azioni delle società locali che producono energia solare.
Fonte e ulteriori informazioni:
www.energiezukunft-vorarlberg.at (de)
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter