Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Oh...!

…gli sciatori devono sfrecciare sulla neve bianca, i pattinatori librarsi sul ghiaccio bianco e i biatleti sparare attraverso la candida tormenta di neve. I giochi olimpici in Svizzera devono ammantarsi di bianco.
A nulla valgono qui gli ammonimenti degli ambientalisti, di chi crede pervicacemente di migliorare il mondo e degli anticonformisti che mettono in guardia dai buchi neri nel bilancio per l'esplosione dei costi, dai prati verdeggianti per il cambiamento climatico e da un'Engadina grigia per le colate di cemento. Il Canton Grigioni vuole a ogni costo riportare il megaevento tra le montagne, questo è lo slogan "riportare i Giochi sulla neve". I promotori infatti lo sanno bene: possono contare su neve abbondante e sicura a St. Moritz. Dopo capodanno i residui di cocaina nelle acque reflue dell'esclusiva ed elegante stazione turistica raggiungono punte massime a livello mondiale. E se i Giochi olimpici dovessero rivelarsi un fiasco, una tazza di tè preparato con acqua di St. Moritz sarebbe senz'altro in grado di far volare il morale.

Fonte e ulteriori informazioni: Pro Natura Magazin 01/2013, p. 3, www.olympia-nein.ch/go/aktuelles/meldungen (de)
archiviato sotto:
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter