Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Lecco è la "Città alpina dell'anno 2013"

Lecco, Città alpina dell'anno 2013: uno degli obiettivi è sensibilizzare gli abitanti per un uso oculato dell'acqua. © Pytt/ wikimedia.org

Lecco, capoluogo dell'omonima Provincia lombarda, nel 2013 potrà fregiarsi del titolo di "Città alpina dell'anno". La città ha ottenuto il riconoscimento in particolare per l'impegno nel recupero dei rifiuti e nella mobilità urbana. Per l'anno della Città alpina si preannuncia un ricco programma.
La città sul lago di Como, con circa 50.000 abitanti, può vantare prestazioni di eccellenza in materia di raccolta differenziata e mobilità urbana. La relazione della Giuria dell'Associazione Città alpina dell'anno sottolinea inoltre con favore l'impegno di Lecco per sensibilizzare i propri cittadini a un rapporto più oculato con la risorsa acqua, in modo da ridurre gli sprechi di acqua potabile.
Lunedì scorso, 25 giugno 2012, a Lecco si svolgerà un seminario di lancio. Il sindaco di Lecco, Virginio Brivio, illustrerà ai rappresentanti delle 14 precedenti Città alpine dell'anno, alla Giuria e all'opinione pubblica il programma per l'anno della Città alpina e il periodo successivo: nel 2013 la città intraprenderà la riorganizzazione del sistema di trasporto pubblico e si impegnerà per il recupero e la riqualificazione dei corsi d'acqua. La città e l'acqua è anche il tema del convegno internazionale con cui, nella primavera 2013, Lecco aprirà ufficialmente il suo anno della Città alpina.
Nell'ambito del seminario di lancio, dopo la presentazione dei progetti e degli obiettivi di Lecco, è prevista una discussione, alla quale parteciperanno tra gli altri i sindaci di Idrija e Sonthofen, anch'esse Città alpine dell'anno. La discussione non si limiterà alle esperienze delle "Città alpine", ma verterà anche su questioni politico-strategiche, come ad esempio concetti innovativi di mobilità.
Fonte e ulteriori informazioni: www.cittaalpina.org/it/stampa, www.cittaalpina.org/it/attualita/notizie/4600
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter