Strumenti personali

  Filtro di ricerca  

Notizie

Conferenza dei ministri dei trasporti: una decisione poco lungimirante

Caricare i camion sui treni: la soluzione è praticabile, manca solo la volontà politica. © gemeinfrei/www.bmvbs.de

In futuro sarà il numero dei veicoli pesanti in transito a determinare l'ammontare dei pedaggi autostradali. Questa la decisione dei ministri dei trasporti dei Paesi alpini. Secondo l'Iniziativa delle Alpi un'efficace politica di trasferimento modale richiederebbe ben altri provvedimenti.
All'inizio di maggio i ministri dei trasporti dei Paesi alpini hanno concordato di proseguire ad approfondire "Toll+" - un procedimento in cui l'ammontare del pedaggio viene determinato dalla richiesta - per dare una risposta al problema del traffico di transito nelle Alpi. Nelle ore di punta i pedaggi saranno più elevati. Rispetto ad altri strumenti, come ad esempio la borsa dei transiti alpini, tale soluzione presenterebbe meno ostacoli giuridici - così affermano i ministri dei trasporti nelle "Conclusioni di Lipsia 2012". Secondo l'Iniziativa delle Alpi, inferiori sarebbero soprattutto gli effetti di "Toll+" sul trasferimento modale: le tariffe non sarebbero abbastanza elevate per conseguire una diminuzione del traffico stradale e favorire il trasporto delle merci su rotaia. Ciò comporterebbe un ulteriore ritardo del trasferimento modale. I ministri vogliono introdurre uno strumento panalpino per limitare il traffico pesante non prima del 2025. In altri termini: a Lipsia i ministri dei trasporti hanno deciso di non decidere nulla.
Alla fine del 2011 diverse regioni alpine hanno avanzato la richiesta di una borsa dei transiti alpini nell'ambito del progetto "iMonitraf!". La conclusione di una ricerca condotta nell'ambito del progetto è che la borsa dei transiti alpini è lo strumento più efficace per il trasferimento dei trasporti dalla gomma alla rotaia.
Fonte e ulteriori informazioni:
www.alpeninitiative.ch/web/alpeninitiative, www.news.admin.ch/NSBSubscriber/message (en), www.alpentransitboerse.ch/web, www.alpentransitboerse.ch/web
Seguici su

Icon_facebook  Icon_twitter